rotate-mobile
Calcio

Serie D/Girone G - Il Portici batte la Casertana all'ultimo respiro: Di Gennaro e Filogamo decisivi al San Ciro

Il Portici va due volte in vantaggio con Di Gennaro, la Casertana risponde e pareggia con la coppia Casoli-Guida. Il 3-2 è di Filogamo al 97'

Il Portici batte la Casertana al termine di una gara pirotecnica e si assicura tre punti preziosissimi in ottica salvezza. Finale al cardiopalma con i rossoblù che agganciano il doppio vantaggio firmato da Di Gennaro. È Filogamo a decidere la sfida al 97’. La prima conclusione della partita è targata Mirante, il numero 16 riceve palla al limite e calcia sul fondo. Tanto equilibrio e poche emozioni nella parte iniziale della gara, al 19’ Bollino raccoglie in area e prova il tiro: la retroguardia di casa si oppone. Al 22’ Di Gennaro cerca di inserirsi per far male agli avversari, Sabatino chiude e neutralizza la minaccia. Attorno alla mezz’ora, Silvestre svetta sugli sviluppi di una punizione e spaventa la linea arretrata rossoblù. Al 33’ contropiede degli ospiti con Bollino che tenta di servire Ferrari: Borrelli, in uscita bassa, anticipa l’attaccante. Al 36’ Soprano impatta su uno schema da corner, la sfera tocca il legno e finisce tra i guantoni del portiere. Sul capovolgimento Marino sfugge a Galletta, ma trova Prisco a coprire la porta. Il primo tempo va in archivio con una giocata in acrobazia di Orlando, l’estremo difensore blocca. Ad avvio ripresa, Stallone libera il tiro dopo una respinta della difesa, l’iniziativa è alta. Al 54’ inserimento di Tringali su un pallone invitante in area piccola, Borrelli interviene. Passata l’ora di gioco, il Portici guadagna la massima punizione: dal dischetto Di Gennaro trasforma. La Casertana prova a reagire con Tringali, Borrelli cattura il pallone. Al 66’ Liurni controlla sul secondo palo e conclude, sfera sull’esterno della rete. Due minuti più tardi si concretizza l’1-1 dopo il forcing: ci pensa Casoli a ristabilire la parità nel punteggio. Al 70’ il fantasista azzurro si carica la squadra sulle spalle e la riporta avanti con la fiammata del 2-1. Gli ospiti costruiscono un’occasione con Taurino, ma il nuovo pareggio si materializza nel recupero con Guida. Al 97’ però Filogamo mette lo zampino sul match: 3-2 definitivo e vittoria di platino per i ragazzi di Sarnataro.

Il tabellino

Portici: Borrelli, Maraucci, Stallone (89’ Guarino), Mirante, Scorza, Di Gennaro, Silvestre, Marino (81’ Filogamo), Pelliccia (89’ Maranzino), Orlando (73’ Mingione), Amato (77’ Cirillo). A disposizione: Poerio, Schaeper, Amendola, Pinto. Allenatore: Savio Sarnataro

Casertana: Prisco, Galletta V., Soprano, Sabatino, Sena, Tringali (86’ Guida), Manzo, Casoli, Bollino, Ferrari (62’ Liurni), Turchetta (69’ Taurino). A disposizione: Romano, Vacca, Liurni, Atteo, Matese, Cugnata, Taurino, Galletta U., Guida. Allenatore: Vincenzo Cangelosi

Arbitro: Ciro Aldi di Lanciani

Marcatori: 65’ Di Gennaro (P), 69’ Casoli (C), 70’ Di Gennaro (P), 92’ Guida (C), 97’ Filogamo (P)

Ammoniti: Pelliccia, Casoli, Silvestre

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone G - Il Portici batte la Casertana all'ultimo respiro: Di Gennaro e Filogamo decisivi al San Ciro

NapoliToday è in caricamento