rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Calcio

Serie D/Girone G - Che cuore della Palmese, vittoria in extremis: 3-2 al Cassino allo Stadio Comunale

Ribaltoni e cinque gol allo Stadio Comunale di Palma Campania: la squadra di Pietropinto aggiunge altri tre punti alla sua spettacolare classifica

Una vittoria in extremis per la Palmese di Mario Pietropinto, piegato il Cassino allo Stadio Comunale. Squadra di casa in vantaggio con Romano nel primo tempo, poi i laziali ribaltano tutto nella ripresa. Cozzolino e compagni non ci stanno: De Feo agguanta il pareggio, Iadaresta fissa il 3-2 definitivo.

La partita si inaugura con un tentativo pericoloso dei padroni di casa direttamente da calcio d’angolo, si salva in qualche modo la difesa avversaria. Gli ospiti cercano di rispondere con un traversone dalla destra, nessun problema per Paduano che blocca a terra. All’11’ D’Alessandris e Cardillo spaventano la retroguardia locale con un doppio colpo di testa, il secondo impatta debolmente da pochi passi e il portiere neutralizza. Al quarto d’ora, Gallo ci prova in acrobazia dopo la battuta di un corner: la girata termina sul fondo. Al 20’ D’Alessandris riceve sulla sinistra, converge verso il centro e calcia di destro, la traiettoria è larga. Al 24’ pasticcio del reparto arretrato del Cassino su una punizione da lontano in favore della Palmese: Romano approfitta della doppia sbavatura e insacca a porta vuota dall’interno dell’area. Al 35’ grande chance per la formazione di Fiorini su palla inattiva, poi tocca a Cardillo spaventare la brigata rossonera. Al 36’ i locali vanno vicini al raddoppio con Oggiano che serve Laringe: la botta sicura e da distanza ravvicinata è salvata sulla linea. I laziali ci provano nel finale di primo tempo, i napoletani rischiano soltanto al 45’ sul sinistro centrale di Cardillo. Ad inizio ripresa, il Cassino parte meglio e va alla ricerca del pareggio: la sortita d’attacco finisce lontano dal bersaglio. La replica casalinga non si fa attendere con Galdean che fa volare Della Pietra. Sul prosieguo, Fusco va vicino all’incrocio con un destro a giro. Al 59’ il subentrato Tribelli sfrutta una sventagliata dalla corsia opposta e indisturbato deposita nel sacco. Al 63’ proteste ospiti dopo un contrasto nell’area rossonera, l’arbitro fa proseguire. Alla lista delle occasioni si aggiunge una conclusione di D’Alessandris in contropiede: Paduano si distende e para. Al 70’ Iadaresta carica il destro dai venticinque metri, tentativo debole e largo. Sul ribaltamento di fronte, Mazzaroppi sorprende Paduano dal limite: l’intervento del portiere è goffo e gli uomini di Fiorini si portano in vantaggio. A dieci dal termine, Cozzolino si sposta la sfera sul destro e fa partire un missile, smanacciato in angolo da Della Pietra. All’84’ Silvestro scodella al centro, De Feo si fa trovare pronto e fa 2-2. All’88’ Laringe spara alto rispetto allo specchio. Al 90’ è Della Pietra ad essere miracoloso sul tocco di De Feo. In pieno recupero, la zampata di Iadaresta risolve una mischia e regala un successo prezioso ai suoi.

Il tabellino

Palmese (4-3-3): Paduano; Manco, Romano, Mileto, Tribuno (82’ Silvestro); Pugliese, Galdean (82’ Cardone), Fusco (57’ De Feo); Oggiano (68’ Cozzolino), Puntoriere (23’ Iadaresta), Laringe. A disposizione: Stasi, Reda, De Lucia, Passaro. Allenatore: Pietropinto

Cassino (3-4-1-2): Della Pietra; Cocorocchio, Gallo, Donnarumma; Raucci (93’ Bianchi), Lucchese, Orlando, Mazzaroppi (82’ Evangelista); Cavaliere (57’ Tribelli); Cardillo, D’Alessandris (72’ Tomassi). A disposizione: Campisi, Plini, Maciariello, Di Franco, Ceccarelli. Allenatore: Fiorini (Carcione squalificato).

Arbitro: Santinelli di Bergamo

Marcatori: 24’ Romano (P), 59’ Tribelli (C), 71’ Mazzaroppi (C), 84’ De Feo (P), 93’ Iadaresta (P)

Ammoniti: Donnarumma, Lucchese, Cavaliere, Fusco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone G - Che cuore della Palmese, vittoria in extremis: 3-2 al Cassino allo Stadio Comunale

NapoliToday è in caricamento