rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Calcio

Serie D/Girone G - Il Giugliano è uno schiacciasassi: poker al Monterotondo

Non si arresta il percorso dei ragazzi di Giovanni Ferraro che rafforza la posizione in vetta alla graduatoria del Girone G di Serie D

Nessuna sorpresa, soltanto conferme. Il Giugliano di Giovanni Ferraro schiaccia anche il Monterotondo allo Stadio Alberto De Cristofaro e inanella la tredicesima vittoria in campionato. Primo posto blindato e rafforzato per i gialloblù che si dimostrano una squadra davvero solida tra le mura amiche. Per la formazione ospite, invece, è una sconfitta prevedibile viste le differenze di qualità degli organici.

Due gol per tempo per la compagine campana che si afferma con un netto poker nell'impianto locale. Al 25' è l'acuto del capitano Ciro Poziello a sbloccare il risultato e mettere in discesa un match insidioso. Ancora il numero 6 sale in cattedra poco dopo la mezz'ora di gioco col raddoppio. Al 32' la pratica sembra già conclusa, ma i Tigrotti nella ripresa sfoderano un'altra prova magistrale e chiudono definitivamente i conti.

La parte iniziale del secondo tempo non regala particolari emozioni e il risultato di 2-0 per il Giugliano resta inchiodato. Al 75' il subentrato Michele Scaringella lascia la firma sulla partita e fissa la vittoria in cassaforte. Gli ospiti accusano il colpo, faticano a reagire e impensierire Baietti. Al 77' il timbro di Federico Cerone vale il poker finale: al triplice fischio è hurrà per la squadra di Ferraro allo Stadio De Cristofaro.

Quarta vittoria consecutiva per i gialloblù che salgono a quota 40 punti in classifica, il prossimo match riserverà il confronto sul rettangolo verde del Cassino. Per il Monterotondo matura un ko che frena la striscia di risultati utili: l'appuntamento venturo sarà sul campo del Cynthialbalonga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone G - Il Giugliano è uno schiacciasassi: poker al Monterotondo

NapoliToday è in caricamento