rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

Serie D/Girone G - Giugliano ok contro il Latte Dolce: doppietta di Rizzo e firma di Abreu per il tris gialloblù

I ragazzi di Ferraro dimenticano la sconfitta contro l'Atletico Uri e conquistano la scena allo Stadio Alberto De Cristofaro: due gol di Rizzo e il gol di Abreu stendono i sassaresi

Un reset generale per ritrovare il sorriso. Il Giugliano di Giovanni Ferraro, dopo il passo falso in esterna contro l’Atletico Uri, cerca riscatto nella sfida casalinga col Latte Dolce. Il Girone G di Serie D è giunto al dodicesimo turno e il team gialloblù, in vetta con pieno merito, attende la compagine sarda di Pierluigi Scotto allo Stadio Alberto De Cristofaro. Anticipo di giornata per le due formazioni, a caccia del bottino pieno utile in chiave futura per le ambizioni stagionali.

È una gara equilibrata e che vive di fasi di studio prolungate. Primi minuti che si giocano sui tentativi dalle fasce, non ci sono azioni degne di nota. Al 9’ gli ospiti si intravedono in avanti con una manovra sulla destra. Altea arriva sul fondo e scodella in area per Grassi, il colpo di testa trova le mani sicure di Baietti. Risponde la truppa locale con una punizione di Cerone da posizione defilata, traiettoria alta. Al quarto d’ora è Altea ad andare in progressione e scaricare un destro impreciso verso lo specchio. Al 22’ una conclusione di controbalzo di De Rosa termina sul fondo. Trascorrono tre minuti e il Giugliano sblocca la partita: giocata di Kyeremateng che supera Patacchiola e crossa: Carta non trattiene, sulla sfera si avventa Rizzo che firma il vantaggio. La reazione del Latte Dolce è un tiro di Bilea dalla distanza che non impegna Baietti. Il primo tempo va in archivio con un tentativo non efficace di Rizzo.

La ripresa si inaugura con alcuni cambi per gli ospiti. Al 47’ Altea ci prova da fuori, il tiro non è insidioso per l’estremo difensore locale. Al 51’ i Tigrotti raddoppiano. Calcio d’angolo battuto da Cerone, Rizzo anticipa Salvaterra e infila Carboni di testa. I gialloblù restano in attacco e si rendono pericolosi con Cerone e con Fornito. Al 62' Poziello lancia dalle retrovie, Cerone appoggia per il subentrato Abreu che ci mette poco per lasciare la sua firma: tris dei partenopei e risultato in ghiaccio. Il Giugliano gestisce il possesso e mette la freccia per la vittoria, il Latte Dolce non riesce ad innescare il reparto offensivo e crolla sotto i colpi degli avversari. Il match non ha più nulla da dire, al triplice fischio i ragazzi di Ferraro tornano alla vittoria e mantengono il margine sulle inseguitrici.

Il tabellino

Giugliano: Baietti; Boccia, Ceparano, C. Poziello, Gentile (80' Caiazzo); Fornito (60' Poziello R.), De Rosa, Mazzei; Cerone (89' Mekki); Rizzo (78' Scaringella), Kyeremateng (57’ Abreu). A disposizione: Costanzo, Vivolo, Biasiol, Flores. Allenatore: Ferraro

Latte Dolce: Carta (46’ Carboni); Salvaterra (55’ Pireddu), Bilea, Patacchiola, Medico; Cabeccia, Piga (46’ Nurra), Gianni; Grassi, Bartulovic (73' Palmas), Altea (67' Marcangeli). A disposizione: Cassini, Piredda, Mudadu. Allenatore: Scotto

Arbitro: Silvio Torreggiani di Civitavecchia

Assistenti: Salvatore Nicosia di Saronno e Pasquale Scopelliti di Reggio Calabria

Marcatori: 25’ Rizzo (G), 51’ Rizzo (G), 62' Abreu (G)

Ammoniti: Bilea, Patacchiola, Cabeccia, Salvaterra, Gianni, Grassi (LD)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone G - Giugliano ok contro il Latte Dolce: doppietta di Rizzo e firma di Abreu per il tris gialloblù

NapoliToday è in caricamento