rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Serie D/Girone G - Il Cynthialbalonga supera l'Afragolese: decidono Alessandro e Roberti

Vittoria per i laziali che ottengono punti pesanti in ottica salvezza, per i rossoblù è il terzo passo falso nelle ultime quattro disputate

Lo Stadio bruno Abbatini di Genzano ospita il confronto tra Cynthialbalonga e Afragolese. Dodicesima giornata del Girone G di Serie D, le due squadre si affrontano in terra laziale. Padroni di casa in netta crescita dopo aver conquistato due successi e un pareggio nelle recenti partite disputate. Gli ospiti, guidati da Franco Fabiano, sono reduci dalla vittoria contro il Cassino che ha interrotto la striscia negativa di due sconfitte di fila.

Si gioca sulla tattica e sull'equilibrio. Bisogna attendere il 12' per la prima occasione interessante, ad opera dei rossoblù. Liccardo lancia Celiento che parte sul filo del fuorigioco e si invola verso la porta: la conclusione è salvata dall'estremo difensore locale. La respinta arriva tra i piedi di Caso Naturale trova l'opposizione di Santoni sulla linea. Al quarto d'ora ancora i partenopei si affacciano in zona offensiva. Tarascio apre per Senese che entra in area da posizione defilata e calcia, la traiettoria è alta sopra la traversa. Al 21' si intravede in attacco anche la compagine di casa con la botta dai trenta metri di Alessandro che si spegne sul fondo. Il primo tempo non regala ulteriori sussulti, si va a riposo sul punteggio di 0-0.

Il secondo tempo si apre con l'aggressività dei laziali. Barbarossa tenta il tiro dal limite dell'area, Romano blocca a terra senza problemi. Al 58' il primo episodio che condanna la brigata di Fabiano. Senese, già ammonito, si fa sventolare il secondo giallo dal direttore di gara Francesco Zago di Conegliano e lascia i suoi in inferiorità numerica. Un minuto più tardi, Romano è costretto a sventare una punizione velenosa di Alessandro. Quest'ultimo, però, al 66' è lesto a spedire in rete l'opportunità più ghiotta per i biancoblù. La partita, complice la disparità degli uomini in campo, è indirizzata e al 78' c'è anche il raddoppio di Roberti. Al 92' progressione di Sorgente che si incunea e conclude, Tocci è miracoloso.

Al triplice fischio matura l'hurrà per il Cynthialbalonga che conquista punti pesanti in chiave salvezza. Si ferma, per la terza volta negli ultimi quattro appuntamenti, l'Afragolese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone G - Il Cynthialbalonga supera l'Afragolese: decidono Alessandro e Roberti

NapoliToday è in caricamento