Sabato, 20 Luglio 2024
Calcio

Serie D/Girone G - Il Giugliano non si ferma più, Rizzo decide il derby. Secondo ko in campionato per l'Afragolese

Un gol ad avvio partita di Rizzo decide la sfida del Vittorio Papa di Cardito. Non mancano le emozioni: Cerone sbaglia un rigore, mister Fabiano e Liccardo espulsi

Una delle gare più attese del Girone G di Serie D. C’è il derby partenopeo tra Afragolese e Giugliano in programma. Testa a testa ad alta quota per le due formazioni, in un avvio di stagione strepitoso e con importanti obiettivi nel mirino. I rossoblù, reduci dal pareggio contro l’Atletico Uri, attendono i gialloblù, con una striscia di otto vittorie in altrettante gare giocate.

Ci pensa Rizzo a sbloccare la sfida dopo appena quattro minuti di gioco: l’acuto dell’argentino vale il vantaggio per gli uomini di Giovanni Ferraro. Il team di Franco Fabiano non riesce a reagire e i Tigrotti recitano il ruolo della capolista. La vetta evidenzia le qualità tecniche dei gialloblù che, attorno al quarto d’ora di gioco, si rendono pericolosi con Cerone: Micillo è provvidenziale sulla linea di porta. Anche al 20’ gli ospiti ci provano con De Rosa dalla distanza, la sfera termina alta di un soffio sopra la traversa. I padroni di casa si vedono in zona offensiva soltanto a dieci giri di lancette dal termine del primo tempo. Da un calcio piazzato dalla bandierina, Liccardo scodella al centro dove si crea una mischia. Il pallone finisce sui piedi di Celiento che si divora il possibile pareggio calciando fuori. Nel finale di frazione, Romano respinge fuori una palla inattiva di Cerone. Il numero dieci, nelle battute conclusive, fallisce un calcio di rigore spendendo la sfera sul palo.

Un parapiglia al termine del primo tempo spinge l’arbitro ad allontanare mister Fabiano dal rettangolo verde. La ripresa si inaugura con un destro di Celiento da fuori, la parabola termina poco alta. Esito analogo per la giocata di Liccardo al 49’. Il Giugliano resta in controllo malgrado l'assedio dell'Afragolese: i rossoblù, al 67', restano in dieci per l'espulsione di Liccardo che si fa sventolare il secondo giallo dal direttore di gara Viapiana di Catanzaro. Il vantaggio dei gialloblù, seppur minimo, non spezza l'equilibrio sostanziale sul rettangolo verde e la partita va in archivio al triplice fischio senza ulteriori modifiche nel punteggio. I ragazzi di Ferraro gestiscono e intascano il nono successo di fila. Gli uomini di Fabiano, al contrario, incappano nel secondo ko in campionato e perdono la terza posizione in classifica.

Il tabellino

Afragolese: Romano, Micillo (83' Suraci), Nocerino, Di Girolamo, Galletta (78' Cordato), De Rosa (68' Romeo), Liccardo, Esposito (68' Tarascio), Caso Naturale, Longo, Celiento (75' De Marzo). A disposizione: Mariano, Senese, Cassandro, Romano. Allenatore: Franco Fabiano

Giugliano: Baietti, Caiazzo, Poziello C., Biasiol, Oyewale, Gladestony, Ceparano, De Rosa, Cerone, Rizzo, Scaringella. A disposizione: Boccia, Iandoli, Fornito, Mekki, Costanzo, Vivolo, Gentile, Poziello R., Mazzei, Flores, Kyeremateng. Allenatore: Giovanni Ferraro

Arbitro: Felipe Salvatore Viapiana di Catanzaro

Assistenti: Gianmarco Macripò di Siena – Alessandro Rastelli di Ostia Lido

Marcatori: 4’ Rizzo (G)

Espulsi: mister Fabiano (A) al termine del primo tempo, 67' Liccardo (A) per doppia ammonizione

Note: 45’ Cerone (G) fallisce un calcio di rigore

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone G - Il Giugliano non si ferma più, Rizzo decide il derby. Secondo ko in campionato per l'Afragolese
NapoliToday è in caricamento