Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Serie D, il bilancio delle napoletane: Sorrento promosso, bene Palmese e delusione Afragolese. Tre le squadre retrocesse

L'ultimo verdetto di Serie D è arrivato nelle ultime ore con la retrocessione del Nola in Eccellenza: questo il bilancio per le squadre napoletane

È arrivato anche l’ultimo verdetto per quanto riguarda il campionato di Serie D e le squadre napoletane impegnate. Stagione difficile e complicata per cinque delle sette in gioco, buone notizie invece sono arrivate sul fronte Sorrento. La squadra rossonera, nella volata finale, ha superato la Paganese in vetta e si è assicurata il salto di categoria. Dopo la promozione, gli uomini di Vincenzo Maiuri non si sono fermati e hanno fatto registrare il prezioso successo all’esordio nella Poule Scudetto sul campo della corazzata Catania. Un triangolare iniziato nel migliore dei modi per Scala e compagni che oggi vanno a caccia del titolo tanto ambito tra le vincitrici dei gironi. Anche per la Palmese, da neopromossa tra piazze consolidate in quarta serie, è stata un’annata positiva. La formazione di Mario Pietropinto ha risposto colpo su colpo con le avversarie ed è stata tra le rivelazioni in alta quota: tuttavia, il sogno playoff è svanito all’ultima giornata nella sfida persa contro la Casertana al Pinto. Un traguardo ammirato per molto tempo, ma tagliato dalla sesta della classe e dunque fuori dai confronti post-season.

Ancora nel Girone G, il Portici ha agguantato la salvezza diretta soltanto nelle battute conclusive del campionato. Aggrappati all’uomo migliore, Di Gennaro riscoperto bomber e trascinatore, gli azzurri di Savio Sarnataro hanno scongiurato l’ipotesi playout e si sono confermati in Serie D per la prossima stagione sportiva. Tanta fatica, ma obiettivo raggiunto: alla squadra del San Ciro toccherà riordinare le idee in vista del futuro. Ieri, dallo stesso raggruppamento, è giunto l’esito meno sperato dalla piazza di Nola: la retrocessione in Eccellenza. Ai bianconeri era riuscita l’impresa di allontanare lo spettro con la vittoria di Pomezia una settimana prima. Nello spareggio con i laziali ad Avezzano, per decretare la compagine qualificata ai playout, il team di Giuseppe Ferazzoli è uscito sconfitto e, di conseguenza, ha chiuso al penultimo posto in classifica.

Le porte del torneo di Eccellenza si sono spalancate anche per la Puteolana e per la Mariglianese. Entrambe, con tante difficoltà tecniche, non hanno evitato il verdetto più amaro e sono pronte a tornare nella competizione regionale. Numeri non esaltanti e stessa posizione in graduatoria: Diavoli Rossi ultimi nel Girone H, situazione simile per i biancazzurri nel Girone I. Salvezza arrivata al fotofinish invece per l’Afragolese. L’estate rossoblù è stata contraddistinta da una campagna acquisti importante, poi rivelatasi infruttuosa: numerosi cambi ed avvicendamenti, tra calciatori e staff tecnico, ma pronostici della vigilia non rispettati. Ci si attendeva un percorso diverso da parte di Longo e soci che hanno chiuso poco sopra la zona calda ed hanno evitato spiacevoli sorprese. La striscia utile di risultati nelle ultime settimane ha contribuito alla salvezza dell’Afragolese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il bilancio delle napoletane: Sorrento promosso, bene Palmese e delusione Afragolese. Tre le squadre retrocesse
NapoliToday è in caricamento