Martedì, 16 Luglio 2024
Calcio

La Turris accelera, sono i giorni del ritorno di Caneo. Definito il ritiro: dal 21 luglio in provincia di Avellino

I Corallini sono pronti ad annunciare il ritorno di Bruno Caneo in panchina. Intanto, sono stati resi noti i primi dettagli sul ritiro estivo

Luglio impegnativo per la Turris del presidente Antonio Colantonio. Dopo aver completato l'iter per l'iscrizione e ricevuto l'ok per la partecipazione al prossimo campionato, il club di Torre del Greco sta proiettando il lavoro sul programma estivo e sulla parte sportiva. Con la separazione, non ancora ufficiale, da Gaetano Fontana, protagonista della salvezza dell'annata scorsa, i Corallini sono pronti ad accogliere Bruno Caneo in panchina. Si tratta di un ritorno per il mister di Alghero che, archiviata la prima esperienza in Campania, ha guidato per pochi mesi il Padova. La trattativa tra le parti è alle battute finali, si stanno limando gli ultimi dettagli e già in questa settimana potrebbe arrivare la fumata bianca con l'annuncio: si va verso un matrimonio dalla durata triennale.

Intanto, è tutto pronto per il ritiro che darà il via alla preparazione in vista di un campionato che si prospetta difficile per la presenza di numerose squadre blasonate. La Turris, che è all'opera anche sul mercato per l'allestimento della rosa, vorrà dire la sua e punterà a riscattare l'anonimo quanto complicato cammino passato. La sede che ospiterà i Corallini sarà Montella, in provincia di Avellino. Il comune irpino ospiterà la squadra dal pomeriggio del 21 luglio fino al 4 agosto. La location delle sedute sarà lo Stadio Guido Basile, ci saranno altresì tre allenamenti congiunti. Gli ulteriori dettagli a riguardo saranno resi noti nei prossimi giorni. Prima della partenza per Montella, la Turris sarà impegnata dal 18 luglio allo Stadio Liguori per svolgere i test atletici e le visite mediche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Turris accelera, sono i giorni del ritorno di Caneo. Definito il ritiro: dal 21 luglio in provincia di Avellino
NapoliToday è in caricamento