Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Il Giugliano vince di misura e inguaia la Turris. De Rosa sbanca il Liguori

Una rete di De Rosa in avvio decide il derby tra Turris e Giugliano: prosegue la crisi dei corallini, i tigrotti conquistano tre punti d'oro

Il derby salvezza va al Giugliano, la Turris cade allo Stadio Liguori. Terza sconfitta consecutiva per la squadra di Bruno Caneo e crisi di risultati che prosegue, balzo importante in classifica per la truppa di Valerio Bertotto che conquista un bottino prezioso in vista del futuro. 

Approccio al match convincente per i tigrotti con una fiammata di Salvemini che si spegne sul fondo, per i corallini invece è un avvio horror. Al 4’ infatti Fasolino non trattiene una palla alta in area, il rimpallo favorisce De Rosa che deposita in rete per il vantaggio ospite. La reazione dei padroni di casa si registra tre minuti più tardi con una conclusione larga di Scaccabarozzi. Al 12’ D’Auria ci prova dal limite dell’area, il tracciante trova la deviazione di Nocerino che finisce sul fondo. Due giri di lancette dopo si rinnova l’asse, questa volta con il secondo che serve il primo, ma la retroguardia gialloblù si salva in extremis. Al quarto d’ora altra potenziale chance per il team biancorosso con un traversone di Scaccabarozzi non raccolto da Maestrelli e Maniero. Al 23’ la traversa nega la gioia a Franco, sul capovolgimento di fronte Fasolino è provvidenziale in uscita su Ciuferri. La Turris si riporta dalle parti di Russo con un nuovo tentativo di Scaccabarozzi al 29’, poi è di nuovo il portiere locale a dover chiudere su Salvemini al 32’ per evitare il raddoppio al Giugliano. L’ultimo squillo della frazione iniziale è di Cum, Russo respinge il tiro da distanza ravvicinata.

Eccellenza Campania, 8a giornata: l'Acerrana vola e la Puteolana tiene il passo. Pompei ko contro l'Ercolanese, Afragolese corsara e il Casoria torna in campo

Promozione Campania, 8a giornata: rallentano Boys Caivanese e Frattese, vincono Neapolis e Marchesa. Virtus Afragola ok, Cimitile sconfitto

Il derby resta divertente anche nella seconda frazione, al 50’ ci prova subito il neo entrato Pavone con un’incornata che va fuori. Passa un minuto e De Rosa calcia a pochi metri dal bersaglio, Fasolino tiene a galla i suoi. Il centrocampista ed autore del gol al 57’ centra il palo con un bolide dopo un passaggio di Salvemini. Sulla ribattuta Giorgione fallisce il tap-in, calciando alto. Nella seconda parte del match i corallini cercano di alzare il baricentro e Pavone non inquadra con una botta al volo su cross di Contessa. All’80’ una girata di Salvemini termina lontano rispetto alla porta biancorossa, poi è Pavone a sciupare un’occasione all’81’ da buona posizione. Clamoroso quanto accade nel finale di gara: Fasolinosalva la Turris sulla ripartenza che lancia Oviszach, al 90’ l’arbitro annulla un gol a De Felice per presunto fuorigioco. Non si registra altro nel recupero, il Giugliano espugna il Liguori ed esulta.

Il tabellino

Turris (3-4-3): Fasolino; Maestrelli (74’ Saccani), Cocetta, Frascatore; Cum (85’ Guida), Scaccabarozzi, Franco, Burgio (65’ Contessa); D'Auria, Maniero (74’ De Felice), Nocerino (46’ Pavone). A disp.: Iuliano, Pagno, Miceli, Onda, D'Alessio, Primicile, Matera. All.: Caneo

Giugliano (4-3-3): Russo; Di Dio (46’ Menna), Berman, Caldore, Yabre; Giorgiorne (77’ Vogiatzis), Berardocco, De Rosa (69’ Gladestony); Ciuferri (69’ Oviszach), Salvemini (82’ Bernardotto), De Sena. A disp.: Baldi, Marrique, Eyango, Oyewale, Zullo, Sorrentino, De Francesco, Stabile, Nocciolini. All.: Bertotto

Arbitro: Domenico Mirabella di Napoli

Marcatori: 4’ De Rosa (G)

Ammoniti D’Auria, Frascatore (T), Di Dio, De Rosa, Salvemini, De Sena (G)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giugliano vince di misura e inguaia la Turris. De Rosa sbanca il Liguori
NapoliToday è in caricamento