rotate-mobile
Calcio

Serie C/Girone C - Juve Stabia sconfitta di misura dal Monopoli: Mulè regala il successo ai biancoverdi

Sconfitta in trasferta per la Juve Stabia di Leonardo Colucci: il Monopoli vince con un gol di Mulè nel secondo tempo

Posticipo della ventitreesima giornata del campionato di Serie C, nel Girone C spicca l’impegno della Juve Stabia sul rettangolo verde del Monopoli. Dopo la pesante sconfitta interna contro il Monterosi, la formazione gialloblè sfida il team pugliese e punta a guadagnare nuovamente la quarta posizione. Peso dell’attacco affidato Zigoni, ci sono D’Agostino e Ricci: Pandolfi parte dalla panchina. La prima occasione della partita è di Starita in seguito ad una giocata di Viteritti, la conclusione dell’attaccante è respinta da un grande intervento di Barosi. Al 13’ squillo delle Vespe con Ricci, il tiro al volo su ribattuta della difesa termina sul fondo. Al 18’ punizione alta di Manzari, passano otto giri di lancette e Starita si rende nuovamente pericoloso sull’asse con Viteritti: impatto non preciso di testa. Alla mezz’ora è lo stesso Viteritti ad evitare guai ai suoi su un cross di Peluso, D’Agostino non ci arriva e Zigoni è anticipato. Nel finale di frazione sale in cattedra Scaccabarozzi: il centrocampista non trova il tap-in al 35’ e sciupa una buona chance dall’interno dell’area al 44’ col destro. Nel recupero Bizzotto è provvidenziale in chiusura su Ricci. La ripresa si apre con un tentativo in acrobazia di D’Agostino e con un traversone insidioso di Falbo, nessun compagno riesce ad intervenire. Al 60’ si sblocca il risultato, il vantaggio è dei padroni di casa: Mulè sfrutta un calcio d’angolo e, dopo una prima opposizione, insacca alle spalle di Barosi. Al 63’ tiro ad incrociare di Fella, appena entrato in campo: la traiettoria termina distante dalla porta. Al 70’ Piccinni scarica un destro a giro verso lo specchio, la mira è tutt’altro che perfetta. Nella parte conclusiva della gara, Giannotti si accentra e calcia: parabola alta. Poi è Caldore ad immolarsi su una botta di Bussaglia. La Juve Stabia si affida alle iniziative di Silipo che si accende negli istanti finali, ma il risultato non cambia più: il Monopoli strappa il successo dopo quattro minuti di recupero.

Il tabellino

Monopoli (4-2–3-1): Vettorel; Viteritti, Mulè, Bizzotto, Falbo (62’ Radicchio); Hamlili, Vassallo (76’ Bussaglia); Manzari (85’ De Santis), Rolando (46’ Piccinni); Giannotti; Starita (62’ Fella). A disposizione: Avogadri, Cristallo, Piarulli, Corti. Allenatore: Giuseppe Pancaro

Juve Stabia (4-3-3): Barosi; Peluso (84’ Gerbo), Cinaglia, Caldore, Mignanelli; Altobelli, Berardocco (74’ Maselli), Scaccabarozzi (74’ Pandolfi); D’Agostino (74’ Silipo), Zigoni, Ricci (84’ Guarracino). A disposizione: Maresca, Russo, Dell'Orfanello, Carbone, Gerbo, Guarracino, Picardi, Vimercati, Maggioni Allenatore: Leonardo Colucci

Arbitro: Niccoló Turrini di Firenze

Marcatori: 60’ Mulè (M)

Ammoniti: Falbo (M), Berardocco, Peluso (JS)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C/Girone C - Juve Stabia sconfitta di misura dal Monopoli: Mulè regala il successo ai biancoverdi

NapoliToday è in caricamento