rotate-mobile
Calcio

Serie C/Girone C - Pareggio a reti bianche tra Juve Stabia e Taranto: 0-0 allo Stadio Menti

Partita che non si sblocca sul rettangolo verde di Castellammare di Stabia: le squadre provano a vincerla, ma al triplice fischio è 0-0

Prime settimane senza successi per Sandro Pochesci sulla panchina della Juve Stabia, i gialloblè sono reduci da quattro sconfitte nelle ultime cinque partite disputate. Numeri che hanno rallentato il passo in classifica, le Vespe si ritrovano a lottare per una posizione in zona playoff. L’impegno valido per la ventisettesima giornata è allo Stadio Menti contro il Taranto, formazione distante appena tre lunghezze in classifica. Partenza interessante per gli ospiti con Mastromonaco che cerca di attivare subito i compagni in area: la difesa allontana. Al 5’, sugli sviluppi di un corner, Formiconi stacca e spara alto. Al quarto d’ora, Zigoni serve Scaccabarozzi che non controlla adeguatamente e Vannucchi blocca. Al 21’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Cinaglia allontana e Mastromonaco calcia in maniera imprecisa. Cinque minuti più tardi, occasione per gli ionici con Bifulco che, servito da Mastromonaco, spedisce a lato di un soffio con una botta di prima intenzione. L’incontro resta bloccato, sono pochissime le giocate offensive degne di nota. Al 39’ Ricci pesca Scaccabarozzi che cerca l’iniziativa personale: Vannucchi risponde presente. Poco altro nel finale di primo tempo, da segnalare un colpo di testa impreciso di Cinaglia su assistenza di Scaccabarozzi. Alla ripresa, Ricci cerca la gioia con un’idea ad effetto, persiste l’imprecisione. Al 56’ nuova azione avanzata delle Vespe, Pandolfi detta la ripartenza e conclude con troppa fretta, si lamenta Scaccabarozzi libero sulla destra. Al 63’ Labriola si libera bene della marcatura e calcia, Barosi neutralizza. Sul ribaltamento, Silipo suggerisce per Ricci che non inquadra la porta. La sfida si anima nel finale. All’85’ D’Agostino non riesce a sfruttare l’occasione su passaggio di Pandolfi, sul versante rossoblù è Labriola a sbagliare. All’89’ il palo nega la gioia a Pandolfi, l’ultima giocata interessante è di Silipo. Al triplice fischio è 0-0 tra Taranto e Juve Stabia.

Il tabellino

Juve Stabia (3-5-2): Barosi; Maggioni, Cinaglia, Altobelli; Guarracino (61’ Silipo), Scaccabarozzi, Berardocco (67’ Maselli), Ricci (78’ Gerbo), Mignanelli; Pandolfi, Zigoni (78’ D'Agostino). A disposizione: Russo, Dell’Orfanello, Carbone, Bentivegna, Moreschini, Picardi, Vimercati, Peluso, Volpe, Rosa. Allenatore: Pochesci

Taranto (3-5-2): Vannucchi; Evangelisti, Antonini Lui, Formiconi; Mastromonaco, Romano, Ferrara, Mazza (59’ Labriola), Crecco (59’ Provenzano); Bifulco (72’ Nocciolini), Tommasini (59’ Rossetti). A disposizione: Loliva, Caputo, Manetta, Citarella, Sciacca, Finocchi, Canalicchio, Boccadamo. Allenatore: Capuano

Arbitro: Giuseppe Collu di Cagliari

Ammoniti: Crecco (T), Cinaglia (JS), Mignanelli (JS), Romano (T)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C/Girone C - Pareggio a reti bianche tra Juve Stabia e Taranto: 0-0 allo Stadio Menti

NapoliToday è in caricamento