rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Calcio

Serie C/Girone C - Juve Stabia fermata dal Monterosi, le pagelle: eurogol Bentivegna, Panico sottotono

Buona prestazione di Caldore, imprevedibile Stoppa sulla trequarti. Non spicca Eusepi, non al meglio alla vigilia della partita

Il quattordicesimo turno del campionato di Serie C non sorride alla Juve Stabia. Il Girone C propone il confronto con il Monterosi, squadra che punta alla salvezza. Obiettivo comune per i gialloblé che, d'altro canto, possono aspirare a un traguardo più nobile per la qualità e l'esperienza dell'organico. I ragazzi di Stefano Sottili, nell'impegno del Romeo Menti, non riescono a lasciare il segno e rimontano lo svantaggio iniziale che porta la firma di Buglio. Una conclusione precisa, forte e decisa di Bentivegna acciuffa il pareggio. I campani sfiorano il raddoppio e la vittoria, ma rischiano anche sulle ripartenze dei biancorossi. Al triplice fischio è 1-1 in quel di Castellammare.

Le pagelle

Sarri - È bucato dalla zampata ravvicinata di Buglio, non può nulla nella circostanza. Dimostra grande reattività, soprattutto nella parte conclusiva. Parata straordinaria su Buono, l'intervento dell'arbitro per segnalare il fuorigioco non nega la giocata esplosiva del portiere. Voto 6

Donati - Soffre tremendamente le offensive di Adamo. Dalla sua corsia nasce il gol del momentaneo vantaggio per gli ospiti. Non può proporsi con costanza in avanti, deve bloccare un cliente tutt'altro che comodo. Voto 6

Esposito - È chiamato in extremis a sostituire l'infortunato Troest. Offre una buona prova, macchiata dall'errore di reparto in occasione della rete di Buglio. Esce al termine del primo tempo per problemi fisici. Voto 5.5 (46' Berardocco - Si mette in mediana, ma è vivo più in fase di rottura che in impostazione. Voto 5.5)

Caldore - Riscatta parzialmente la disattenzione al 12' con un secondo tempo strepitoso. Va vicino al gol, soltanto una magia di Alia si oppone alla gioia personale. Scatta con una percussione e offre un buon pallone a Stoppa nelle battute finali. Voto 6.5

Rizzo - Ha un piede niente male e dal suo mancino si sviluppa l'azione che porta al pareggio. Traversoni spesso insidiosi e che creano difficoltà alla retroguardia di Menichini. Voto 6.5

Davì - Primo tempo da centrocampista, secondo tempo da difensore centrale. Prestazione positiva per il metronomo gialloblé che offre una copertura perfetta in chiave difensiva. Voto 6.5

Scaccabarozzi - Si vede nella frazione iniziale con qualche spunto, abbassa il raggio d'azione nella ripresa ed è tradito dalla stanchezza per quanto riguarda la continuità nella manovra. Voto 6

Bentivegna - Il suo è un eurogol per tecnica e intelligenza. Si fa trovare pronto, impatta bene al volo e trafigge Alia in stato di grazia. Quando si accende è devastante, il numero dieci sulle spalle racchiude le sue qualità. Voto 7 (76' Evacuo s.v.)

Stoppa - È imprendibile per larghi tratti della partita, gli avversari sono costretti a commettere falli continuamente. Ha due buone opportunità per raddoppiare, le gambe di Tartaglia rigettano il gol. Voto 6.5 (83' Guarracino s.v.)

Panico - Non una partita da ricordare per il fantasista di Sottili che ci prova dalla distanza, in più di una circostanza, ma senza successo. È tra i meno brillanti del gruppo. Voto 5 (83' Lipari s.v.)

Eusepi - Non è al top e si vede. In dubbio alla vigilia, stringe i denti ed è regolarmente in campo. Finisce ingabbiato dalle maglie difensive del Monterosi. Voto 5.5 (89' Della Pietra s.v.)

Sottili - La preparazione della partita è valida, le scelte degli uomini anche. Tardivo, probabilmente, nei cambi che non riescono a dare una vera e propria scossa. Voto 6

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C/Girone C - Juve Stabia fermata dal Monterosi, le pagelle: eurogol Bentivegna, Panico sottotono

NapoliToday è in caricamento