rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Serie C/Girone C - È crisi Juve Stabia, gialloblé sconfitti anche a Monopoli

La cura Imbimbo, dopo la separazione da Novellino, non porta gli effetti sperati. Poche occasioni create, Mercadante sblocca e il Monopoli gestisce il vantaggio

L'esonero di Walter Novellino come scossone all'ambiente per risalire la china. Abbandonare la striscia negativa di risultati e proiettarsi alla vittoria, è questo l'imperativo della Juve Stabia di Eduardo Imbimbo alla vigilia della trasferta di Monopoli. Sulla strada delle Vespe c'è però la compagine di Alberto Colombo, intenzionata a confermarsi nella parte alta della graduatoria del Girone C di Serie C.

È un match abbastanza equilibrato quello che va in scena allo Stadio Vito Simone Veneziani. Le due squadre provano a intravedersi in fase offensiva, ma il risultato non si sblocca nella parte iniziale di gara. Inizio intraprendente per i pugliesi, soltanto al 23' Starita calcia verso lo specchio difeso da Russo: la difesa si oppone con una deviazione in angolo. Sull'altro versante è Panico, due giri di cronometro dopo, a spaventare la retroguardia biancoverde. Al 29' un episodio nell'area campana cambia le sorti dell'incontro. Entrata in ritardo di Altobelli su Fornasier, per il direttore di gara Andrea Bordin di Bassano del Grappa è rigore. Dagli undici metri va Mercadante che non fallisce e regala il vantaggio a Colombo. Un acuto di Davì chiude il finale di primo tempo.

Il tentativo d'apertura del secondo tempo è una conclusione di Donati che termina abbondantemente alta. La Juve Stabia è più decisa e convincente ad avvio ripresa, al 53' i gialloblé acciuffano il pari ma l'arbitro annulla per un'irregolarità nella manovra. Al 57' è Starita a calciare dal limite senza trovare la porta difesa da Russo. Sul ribaltamento tocca a Troest, con la specialità di testa: Loria fa suo il pallone. Al 73' Evacuo sfiora la rete con una girata di testa leggermente larga. Il tempo sul cronometro scivola via, al triplice fischio è hurrà biancoverde al Veneziani. Ancora un ko per le Vespe che sono in crisi di risultati e prestazioni.

Il tabellino

Monopoli (3-5-2): Loria, Arena, Fornasier, Mercadante, Viteritti, Piccinni, Vassallo, Morrone (71' D'Agostino), Guiebre, Starita (71' Langella), Grandolfo. A disposizione: Guido, Riggio, De Santis, Nocciolini, Romano, Tazzer, Bussaglia, Nina, Novella, Milani. Allenatore: Alberto Colombo

Juve Stabia (3-4-3): Russo; Troest, Tonucci, Caldore; Donati (81' Lipari), Davì (67' Squizzato), Altobelli, Rizzo (67' Stoppa); Bentivegna (81' Scaccabarozzi), Eusepi, Panico (46' Evacuo). A disposizione: Pozzer, Sarri, Todisco, Guarracino, Della Pietra, Cinaglia, Esposito. Allenatore: Eduardo Imbimbo

Arbitro: Andrea Bordin di Bassano del Grappa

Assistenti: Simone Piazzini di Prato e Andrea Zezza di Ostia Lido

Quarto uomo: Antonio Monesi di Crotone

Marcatori: 30' rig. Mercadante (M)

Ammoniti: Morrone, Piccinni (M), Davì, Evacuo, Caldore (JS)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C/Girone C - È crisi Juve Stabia, gialloblé sconfitti anche a Monopoli

NapoliToday è in caricamento