rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio

Serie C/Girone C - Santos illude, Ogunseye pareggia nel finale: Juve Stabia-Foggia termina 1-1

I padroni di casa passano in vantaggio con la rete di Santos, gli ospiti pareggiano nel finale col subentrato Ogunseye

Impegno infrasettimanale per il Girone C di Serie C. La Juve Stabia di Leonardo Colucci, reduce dalla sconfitta di Taranto, ha intenzione di rialzarsi. Il confronto è con un’altra pugliese, il Foggia di Fabio Gallo che ha riscattato le tre disfatte consecutive con la vittoria sul Crotone. Allo Stadio Romeo Menti, dunque, ci sono pesanti punti in palio per il prosieguo della stagione.

Inizio in proiezione offensiva per la formazione gialloblè che prova ad innescare Pandolfi in più di una circostanza. L’attaccante cerca una conclusione debole al 10’, ma soltanto al quarto d’ora c’è da registrare una vera e propria occasione interessante in favore dei locali. Nuovamente il numero sette si mette in evidenza con un tiro che trova la risposta immediata di Nobile. Sul versante opposto, Barosi allontana un traversone insidioso di Costa. Al 20’ Barosi non è perfetto, Frigerio calcia a botta sicura e Maggioni salva in maniera provvidenziale. Passa qualche minuto e l’estremo difensore di casa deve opporsi al tentativo di Garattoni. Al 31’ le Vespe costruiscono una buona manovra corale, il pallone arriva a Santos che gira di testa ma non riesce a battere Nobile. Al 35’ diagonale di Vuthaj che sfiora il palo, trema la retroguardia di Colucci nella circostanza. Nel finale di frazione, lo stesso Vuthaj lascia in dieci i suoi per somma di ammonizioni.

Al rientro in campo, subito ottima chance per la Juve Stabia con Mignanelli che pesca Santos: l’attaccante non impatta nel migliore dei modi. Attorno all’ora di gioco, la Juve Stabia spinge alla ricerca del vantaggio mentre il Foggia resiste e cerca di spegnere le iniziative degli avversari. Le occasioni nella ripresa scarseggiano, entrambe le squadre fino al 70’ non si rendono pericolose. Al 72’ i pugliesi sfiorano il gol con uno stacco di Malomo, su pennellata di Costa: il colpo di testa finisce sulla traversa. A dieci dal termine Zigoni impatta sul legno, ma il fischio dell’arbitro annulla la giocata. All’81’ ancora Malomo spedisce sul fondo con l’incornata. Sul ribaltamento si sblocca il risultato in favore dei gialloblè: torsione perfetta di Santos che batte Nobile per l’1-0. I rossoneri reagiscono e all’87’ col tuffo del subentrato Ogunseye. Si chiude così il match del Menti: succede tutto nel finale, termina con un pareggio l’incontro tra Juve Stabia e Foggia.

Il tabellino

Juve Stabia (4-3-3): Barosi; Maggioni, Tonucci, Caldore, Mignanelli; Scaccabarozzi, Maselli (74’ Berardocco), Altobelli (74’ D’Agostino); Pandolfi (63’ Zigoni), Santos (87’ Della Pietra), Gerbo (63’ Bentivegna). A disposizione: Russo, Dell’Orfanello, Carbone, Ricci, Guarracino, Picardi. Allenatore: Colucci

Foggia (3-5-2): Nobile; Malomo, Sciacca (46’ Di Pasquale), Rizzo (85’ Ogunseye); Garattoni, Frigerio, Petermann (85’ Peralta), Chierico (69’ Odjer), Costa; Vuthaj, D’Ursi (69’ Tonin). A disposizione: Dalmasso, Illuzzi, Papazov, Leo, Nicolao, Iacoponi, Peschetola, Schenetti. Allenatore: Gallo

Arbitro: Michele Giordano di Novara

Marcatori: 81’ Santos (JS), 87’ Ogunseye (F)

Ammoniti: Tonucci, Scaccabarozzi (JS), Vuthaj, Chierico, Costa (F)

Espulso: 44’ Vuthaj (F) per doppia ammonizione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C/Girone C - Santos illude, Ogunseye pareggia nel finale: Juve Stabia-Foggia termina 1-1

NapoliToday è in caricamento