Martedì, 16 Luglio 2024
Calcio

Serie C/Girone C - Il Giugliano ribalta il Potenza e si riporta in quota playoff: Zullo, Gladestony e Rondinella per la rimonta gialloblù

Il Giugliano rimonta il Potenza allo Stadio Partenio-Lombardi: Zullo riapre la contesa, Gladestony in rovesciata pareggia e Rondinella fa 3-2

Il Giugliano mette alle spalle le due sconfitte consecutive e ritrova il successo in campionato. La squadra di Raffaele Di Napoli batte in rimonta il Potenza e aggancia la zona playoff. Ancora una gara al termine della stagione, i Tigrotti dovranno provare a consolidare la posizione in quel di Crotone. Il successo al Partenio-Lombardi, che regala la matematica salvezza, arriva con grande carattere e cuore.

Primo tempo divertente con una prima occasione per i padroni di casa. Poziello scodella, Sorrentino prende il tempo e stacca: Gasparini risponde presente. Alla prima occasione, gli ospiti passano in vantaggio con un bolide da fuori di Volpe al 4’, Viscovo bruciato e sfera in rete. Meglio i rossoblù che sfiorano il raddoppio con Caturano al 5’ e al 9’, ghiotta quest’opportunità non sfruttata dall’attaccante. All’11’ tacco di Volpe sugli sviluppi di un piazzato dalla corsia, Viscovo vola e salva i suoi, togliendo la sfera dall’incrocio. La seconda marcatura degli uomini di Giuseppe Raffaele arriva al 17’ con Murano che si fa trovare pronto all’appuntamento sul secondo palo e concretizza il terzo angolo consecutivo. Al 20’ Talia carica il destro, ma non trova lo specchio. Al 25’ iniziativa di Iglio che mette al centro, Salvemini tocca e la difesa si rifugia sul fondo. Dal corner successivo, Zullo sbuca e riapre la contesa con una botta secca all’altezza del dischetto. Entrambe costruiscono ulteriori opportunità con Caturano da una parte e Sorrentino dall’altra. Al 35’ eurogol di Gladestony che fissa il 2-2 in rovesciata dopo la battuta di una punizione. L’ultimo squillo è dei gialloblù con Poziello che impegna Gasparini, bravo in uscita. Sul prosieguo, Sorrentino non riesce a fiondarsi sul pallone. La ripresa si apre con un disimpegno errato di Iglio, Cittadino ci prova di prima intenzione ma alza abbondantemente la mira. Al 54’ Talia fraseggia, si libera ed entra in area: destro da posizione defilata, Viscovo copre bene il primo palo. All’ora di gioco Oyewale pennella sul secondo palo: Rondinella, appena entrato in campo assieme all’autore dell’assist, prende il tempo all’avversario e fa 3-2. Il Giugliano può trovare immediatamente il poker: Salvemini colpisce di testa su un cross dalla destra, Gasparini sporca e Sorrentino manca il tap-in sul palo lontano. Tigrotti sempre aggressivi, pericolose le giocate di Gladestony e Rondinella, il punteggio però non cambia. Al 71’ apertura dalla trequarti a favorire Piovaccari: il centravanti controlla e calcia, traiettoria che si alza. Al 78’ sinistro di Salvemini dai venti metri, Gasparini si allunga e devia lateralmente. L’ultimo squillo, in pieno recupero, è di Di Grazia con una punizione velenosa: Viscovo blocca in qualche modo. Al 94’ Salvemini, già ammonito e diffidato, viene espulso per somma di ammonizioni. Al 96’ Piovaccari fallisce il jolly per il poker in contropiede. Al triplice fischio, la squadra dedica la vittoria ad Eyango, infortunatosi durante la settimana.

Il tabellino

Giugliano (4-3-1-2): Viscovo; Iglio (70’ Gomez), Zullo (59’ Biasiol), Scognamiglio, Poziello C.; Gladestony, Felippe, Poziello R. (59’ Oyewale); Rizzo (59’ Rondinella); Salvemini, Sorrentino (70’ Piovaccari). A disposizione: Sassi, Siamatas, Berman, Ceparano, Mazzucchiello, La Monica, Felici, Ciuferri, De Francesco, Ghisolfi. Allenatore: Raffaele Di Napoli

Potenza (3-5-2): Gasparini; Girasole, Sbraga (79’ Polito), Rocchi; Volpe (84’ Di Grazia), Del Pinto (70’ Del Sole), Cittadino (70’ Logoluso), Talia, Verrengia; Murano (84’ Alagna), Caturano. A disposizione: Alastra, Rillo, Riccardi, Legittimo, Bianchi, Schimmenti. Allenatore: Giuseppe Raffaele

Arbitro: Matteo Canci di Carrara

Marcatori: 4’ Volpe (P), 17’ Murano (P), 25’ Zullo (G), 35’ Gladestony (G), 60’ Rondinella (G)

Ammoniti: Sorrentino, Felippe (G), Girasole, Talia (P)

Espulsi: Salvemini (G) per doppia ammonizione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C/Girone C - Il Giugliano ribalta il Potenza e si riporta in quota playoff: Zullo, Gladestony e Rondinella per la rimonta gialloblù
NapoliToday è in caricamento