Giovedì, 28 Ottobre 2021
Calcio

Serie C, Girone C - Bari-Turris 4-2: poker e successo in rimonta per i pugliesi, i Corallini crollano nella ripresa

Partita dai due volti al San Nicola, il Bari rimonta lo svantaggio iniziale e ribalta la situazione nel secondo tempo. Pugliesi sempre più primi, si ferma il cammino dei campani

19.25 - Una buona prima frazione di gioco per la Turris che va a riposo sul punteggio di 1-2. L'uscita dagli spogliatoi è favorevole ai padroni di casa che pareggiano e ribaltano la situazione. L'espulsione di Di Nunzio e il miracolo di Terranova, autore del poker, su Tascone complicano i piani dei Corallini. Si ferma la corsa dei campani in classifica, l'organico di Mignani si conferma la squadra da battere all'interno della competizione.

95' - Termina la sfida al San Nicola, il Bari sfodera una prova di forza nel secondo tempo e supera la Turris in rimonta!

90' - Cinque minuti di recupero.

89' - Ultime modifiche per il Bari: fuori Pucino e Cheddira, dentro Belli e Paponi.

88' - Medicato fuori dal campo Tascone.

86' - Resta a terra Tascone dopo uno scontro con Mallamo.

84' - Altro cambio per il Bari, entra Gigliotti al posto di Botta.

83' - GOL BARI! Traversone di Botta da calcio piazzato, Terranova prende il tempo e stacca: impatto preciso e palla che si deposita in rete.

80' - Ultimi dieci giri di lancette al San Nicola.

77' - Contropiede di Cheddira fermato da Manzi, Perina contribuisce a sventare il pericolo. I pugliesi invocano un penalty, l'arbitro non è dello stesso avviso.

76' - Doppio cambio per la Turris: Longo al posto di Leonetti, Sartore per Franco. Scavone è costretto ad uscire, entra Mallamo.

74' - Resta giù Scavone, problemi alla caviglia per il centrocampista di Mignani.

72' - Il Bari sfrutta la superiorità numerica e gestisce il possesso dopo lo spavento di qualche secondo fa.

70' - Occasione divorata dalla Turris. Loreto impegna Perina con un tiro-cross, sulla respinta c'è la botta sicura di Tascone ma Terranova si immola sulla linea.

69' - Tentativo velleitario di Leonetti dalla lunghissima distanza.

67' - Seconda sostituzione per la Turris, Lorenzini rileva Giannone.

66' - Esecuzione perfetta di Botta da punizione, Perina risponde presente.

64' - ROSSO PER DI NUNZIO! Entrata in ritardo di Di Nunzio su Cheddira, involato verso la porta. Per il direttore di gara è rosso diretto!

62' - Angolo sciupato per i Corallini che vengono sanzionati per un fallo in attacco.

60' - Gli ospiti tornano a riversarsi in attacco, il traversone di Varutti impatta su Scavone. L'autore del gol del sorpasso resta giù dolorante.

57' - GOL BARI! Succede di tutto al San Nicola. La traversa si oppone a Botta, il Bari mantiene il possesso e, dopo un contatto dubbio ai danni di Cheddira in area, Scavone scarica in rete per la rimonta.

56' - Sinistro a giro di Marras, il pallone accarezza l'incrocio.

55' - Primo cambio per la Turris, Bordo rileva Santaniello. Rinforza il centrocampo la Turris.

54' - Cheddira è tra i più attivi per i Galletti. L'attaccante riceve sulla corsia mancina, si accentra e scarica un destro poco distante dal bersaglio grosso.

52' - Maita entra in area dribblando gli avversari, il reparto arretrato di Caneo allontana la minaccia. Fondamentale la presenza di Tascone in ripiegamento.

51' - Fraseggiano gli attaccanti della Turris, la retroguardia del Bari chiude nei metri finali e non lascia molto spazio per il dialogo.

49' - Provvidenziale Loreto in chiusura su Mazzotta, il laterale biancorosso si allunga e toglie la sfera dalla disponibilità dell'avversario.

47' - Cheddira, su rifornimento di Marras, colpisce la parte alta della traversa con un'incornata.

46' - GOL BARI! Trascorrono venti secondi e i ragazzi di Mignani trovano il pareggio. Maita pesca D'Errico che non manca l'appuntamento con il gol.

18.32 - Le squadre rientrano sul rettangolo verde del San Nicola. Una sostituzione per il Bari, Marras prende il posto di Simeri.

18.17 - Carattere e cuore per la Turris che sfodera una prestazione di livello nella tana del Bari: Corallini in vantaggio con le reti di Giannone e Leonetti. Il risultato alla fine dei primi 45' è di 1-2 per gli ospiti.

45' - Termina il primo tempo!

42' - Destro di Scavone, la sfera si spegne fuori.

41' - Sul ribaltamento d'azione, Cheddira in contropiede sbaglia tutto con un servizio corto per Simeri: allontana Di Nunzio.

40' - Chance non sfruttata dalla Turris con un'imbucata per Giannone che prova a servire Santaniello senza riuscirci.

38' - Opportunità sprecata da Cheddira su suggerimento di Mazzotta: l'attaccante, tutto solo, colpisce di testa e spedisce fuori.

36' - GOL TURRIS! Eccolo Leonetti. Proprio il barese, che non esulta, apre il destro su un rasoterra proveniente dalla corsia mancina e batte Frattali.

35' - Gioca bene la Turris, Santaniello pesca Leonetti che prova a innescare Tascone con una traiettoria aerea: il centrocampista non ci arriva e Frattali si prende la rimessa dal fondo.

34' - Ancora Giannone pericoloso con un mancino potente, il pallone si alza di pochi centimetri sopra la traversa.

33' - Qualche scintilla tra Tascone e Maita, interviene Collu e riporta la calma. I pugliesi tornano ad attaccare con un cross profondo di D'Errico e raccolto da Perina.

31' - Si affievolisce la pressione del Bari, i Corallini prendono campo.

28' - Manovra avvolgente per la Turris con Tascone che, servito da Giannone, prova ad accendere Leonetti: l'esterno non aggancia in area.

27' - Destro di Cheddira da posizione defilata, la traiettoria è sballata.

26' - Traversone di Pucino sul secondo palo, Loreto anticipa Botta vicino alla deviazione vincente.

25' - Intervento falloso di Terranova su Giannone, può respirare la compagine torrese.

22' - Botta scodella il pallone al centro, Simeri stacca: l'impatto non è preciso, l'attaccante è stato disturbato da Esempio.

21' - GOL BARI! I Galletti pareggiano con Cheddira. Maita imbuca per il numero 11 che difende sulla marcatura e aggira il diretto avversario: il centravanti davanti a Perina non sbaglia per l'1-1.

20' - Buona sortita offensiva dei pugliesi, il cross di Pucino è ribattuto.

19' - Conclusione al volo di Botta dopo una respinta di Manzi, pallone che sorvola la traversa. La pioggia colpisce il rettangolo verde, clima non agevole ma ritmi importanti.

18' - Simeri fraseggia con Mazzotta, il triangolo non si chiude e la retroguardia ospite spazza via la minaccia.

17' - Lotta in mediana, tanti contatti duri: i ventidue in campo non si stanno risparmiando, che gara al San Nicola.

16' - Partita divertente, continui capovolgimenti di fronte e campani tutt'altro che schiacciati in difesa.

14' - Dagli sviluppi di un calcio d'angolo, stacca Di Cesare: la traiettoria è leggermente alta e la Turris si salva.

12' - Sul punto di battuta si presenta Pucino, la barriera devia la conclusione in angolo. Qualche accenno di protesta per un presunto calcio di rigore, ma è soltanto corner.

11' - Atterrato Botta dopo un contrasto, Collu assegna la punizione da mattonella interessante.

10' - I pugliesi provano a reagire subito, la difesa campana si oppone al tentativo di Simeri. Ci sono poi proteste per un presunto fallo, l'arbitro fa proseguire.

8' - GOL TURRIS! Grande personalità per i ragazzi di Caneo che passano in vantaggio con Giannone. Il fantasista corallino calcia verso lo specchio dal limite, il pallone supera Frattali e s'infila all'angolino.

5' - Il Bari alza il ritmo e il baricentro, la Turris non si scopre e non offre varchi.

3' - Il primo affondo della partita porta la firma di Varutti con un traversone insidioso che non trova nessun compagno.

2' - Fasi di studio tra le due formazioni, nessuna vuole dare il fianco all'avversario.

1' - C'è il fischio d'inizio della partita. Turris con la solita tenuta, Bari in maglia blu.

17.30 - Squadre disposte sul rettangolo verde, il direttore di gara Collu è pronto a dare il via all'incontro.

17.25 - Tutto pronto, manca davvero pochissimo allo start della sfida.

17.15 - Un quarto d'ora al fischio d'inizio, lo Stadio San Nicola offre una buona cornice di pubblico.

17.00 - Squadre in campo per il riscaldamento, non ci sono troppe novità di formazione. Mignani conferma Di Cesare in retroguardia, Gigliotti si accomoda in panchina. In attacco c'è Simeri e non Antenucci. Tutto confermato per la Turris, con Di Nunzio a guidare il reparto arretrato e Franco accanto a Tascone in mediana.

Il tabellino

Bari (4-3-1-2): Frattali; Pucino (89' Belli), Di Cesare, Terranova, Mazzotta; Scavone (76' Mallamo), Maita, D'Errico; Botta (84' Gigliotti); Simeri (46' Marras), Cheddira (89' Paponi). A disposizione: Polverino, Plitko, Celiento, Antenucci, Citro, Lollo, Ricci. Allenatore: Mignani

Turris (3-4-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Esempio; Loreto, Franco (76' Sartore), Tascone, Varutti; Giannone (67' Lorenzini), Santaniello (55' Bordo), Leonetti (76' Longo). A disposizione: Abagnale, Colantuono, Giofre, Zanoni, Palmucci, Iglio, Pavone, Finardi. Allenatore: Salvatore (Caneo squalificato)

Arbitro: Giuseppe Collu della sezione di Cagliari

Assistenti: Markiyan Voytyuk di Ancona e Mattia Regattieri di Finale Emilia

Quarto Uomo: Federico Longo di Paola

Marcatori: 8' Giannone (T), 21' Cheddira (B), 36' Leonetti (B). 46' D'Errico (B), 57' Scavone (B), 83' Terranova (B)

Ammoniti: Gigliotti (B)

Espulsi: Di Nunzio (T)

11.00 - Dubbi di formazione per Mignani che dovrà valutare le condizioni di Di Cesare e Celiento. Gigliotti scalda i motori e punta alla titolarità accanto a Terranova. Nessun ballottaggio in mediana, Mignani si affiderà ai soliti. Simeri più di Antenucci accanto a Cheddira per il tandem offensivo. Caneo, che non sarà presente sul rettangolo verde per squalifica, non stravolge lo schema tattico. Di Nunzio si conferma in retroguardia con Manzi ed Esempio. Più Franco di Bordo per il centrocampo assieme a Tascone. Loreto sostituisce l'assente Ghislandi, il tridente avanzato vedrà ancora Giannone e Leonetti a supporto di Santaniello.

Le probabili formazioni

Bari (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Gigliotti, Terranova, Ricci; D’Errico, Maita, Scavone; Botta, Simeri, Cheddira. A disposizione: Polverino, Plitko, Celiento, Di Cesare, Mazzotta, Belli, Lollo, Mallamo, Antenucci, Citro, Marras, Paponi. Allenatore: Mignani.

Turris (3-4-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Esempio; Loreto, Franco, Tascone, Varutti; Giannone, Santaniello, Leonetti. A disposizione: Abagnale, Colantuono, Lorenzini, Zanoni, Bordo, Finardi, Giofrè, Iglio, Palmucci, Longo, Pavone, Sartore. Allenatore: Salvatore (squalificato Caneo).

10.30 - L'incontro del San Nicola sarà diretto dal signor Giuseppe Collu della sezione di Cagliari. Gli assistenti saranno Markiyan Voytyuk di Ancona e Mattia Regattieri di Finale Emilia. Il quarto ufficiale è Federico Longo di Paola.

Mancano poche ore al fischio d'inizio di Bari-Turris. I padroni di casa, in un momento di grande entusiasmo, puntano al bottino pieno in quel del San Nicola. Gli ospiti, dal canto loro, cercheranno di vestire ancora l'abito della bestia nera per i pugliesi. Alle ore 17.30 ci sarà lo start e potrete seguire la diretta testuale del match.

21.30 - Sono dieci i precedenti tra Bari e Turris, cinque allo Stadio San Nicola. I pugliesi non hanno mai perso davanti al pubblico amico e nel fortino interno, il bilancio conta tre vittorie e due pareggi per i Galletti con otto reti segnate e soltanto tre subite. Lo scorso anno terminò 1-1 in una gara ricca di capovolgimenti di fronte e con tre pali a negare il successo alla brigata locale. A Torre del Greco, invece, è forte il rendimento dei Corallini con tre hurrà, un pari e una sola sfida persa. Il 25 aprile, la Turris si impose per 3-0 sul Bari allo Stadio Amerigo Liguori.

18.00 - Caneo, tecnico dei Corallini, ha presentato così la sfida, la quale lo vedrà assente in panchina per squalifica: “Dispiace mancare perché è una partita importante che ci vede protagonisti in questo primo scorcio di campionato. Pensiamo di poter portare avanti un progetto che ci faccia essere protagonisti, quindi non è vero che domani non abbiamo nulla da perdere. Abbiamo qualcosa da perdere in prospettiva. Come si fa gol al Bari? Con l’attaccare con più uomini, spostando la palla da una parte all’altra del campo e poi cercare con i nostri tre attaccanti lo spunto migliore per finalizzare. Il Bari è una società forte, costruita su basi importanti e quindi me l’aspettavo in alto. Sono da vertice e hanno le qualità per vincere il campionato".

14.30 - Bruno Caneo dovrà fare a meno di Lame, Nunziante, D'Oriano e Ghislandi. Quest'ultimo salterà la trasferta di Bari perché impegnato con la Nazionale Under 20. Sono 23 i calciatori convocati:

  • Portieri - Abagnale, Colantuono, Perina;
  • Difensori - Di Nunzio, Esempio, Lorenzini, Loreto, Manzi, Varutti, Zanoni;
  • Centrocampisti - Bordo, Finardi, Franco, Giofrè, Iglio, Palmucci, Tascone;
  • Attaccanti - Giannone, Leonetti, Longo, Pavone, Santaniello, Sartore.

13.00 - Sono 23 gli effettivi a disposizione per i pugliesi in vista della sfida con la Turris. Non ci sarà Bianco, out anche Di Gennaro per un problema fisico. Recupera pienamente Lollo dopo i fastidi delle ultime settimane:

  • Portieri - Frattali, Polverino, Plitko;
  • Difensori - Gigliotti, Celiento, Di Cesare, Mazzotta, Belli, Pucino, Terranova, Ricci;
  • Centrocampist - Maita, D'Errico, Lollo, Scavone, Mallamo;
  • Attaccanti - Antenucci, Simeri, Botta, Cheddira, Citro, Marras, Paponi.

11.00 - Il tecnico del BariMichele Mignani, in conferenza stampa alla vigilia, ha rilasciato alcune dichiarazioni di presentazione del match: "Con la Turris sarà più difficile, i numeri difficilmente mentono. Nelle ultime partite hanno fatto tre vittorie consecutive e segnato tanti gol. Vediamo quali saranno le condizioni climatiche, oggi e domani è prevista pioggia e il terreno potrebbe essere diverso ma ci siamo preparati nella maniera giusta. Vogliamo dare continuità a ciò che stiamo facendo. Giocheranno a viso aperto, hanno il vantaggio di non avere nulla da perdere. Fuga? È ancora presto, ci sono ancora troppe partite. Singoli avversari? Conosco Leonetti, lo scorso anno era nel mio girone e ha fatto tanti gol. Giannone si conosce, gioca da tanto. Tascone ha ottime capacità di inserimento. Sono bravi a sfruttare l'ampiezza, hanno un'idea di calcio. Antenucci? Non è semplice per un allenatore quando ha un parco giocatori di grande qualità, bisogna fare delle scelte che penalizzano qualcuno. A volte è stato penalizzato Simeri, altre Marras. Ci sono anche Citro e Paponi. A volte si ragiona in base allo stato psico-fisico, altre in base all'avversario. Stanno tutti bene, sono tutti pronti a dare il loro contributo".

L'ottava giornata del campionato di Serie C riserva un programma interessante per quanto concerne il Girone C. Agenda fitta di impegni, spicca il confronto del San Nicola tra il Bari di Michele Mignani e la Turris di Bruno Caneo. Corallini in un momento di forma importante e reduci da tre vittorie consecutive, due in trasferta sui campi di Vibonese e Catania. Galletti imbattuti, capolisti solitari del gruppo e con grandi ambizioni stagionali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, Girone C - Bari-Turris 4-2: poker e successo in rimonta per i pugliesi, i Corallini crollano nella ripresa

NapoliToday è in caricamento