rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Serie B Femminile - Supremazia Napoli, 4-0 al Cesena: Gomes scatenata, in gol anche del Estal e Nozzi

Poker azzurro allo Stadio Piccolo di Cercola: bianconere ko e partenopee sempre in corsa per i piani alti della classifica

Una gara senza storia allo Stadio Piccolo di Cercola: il Napoli vince di supremazia l’incontro con il Cesena, valido per la ventiduesima giornata del campionato di Serie B Femminile. La compagine campana raccoglie altri tre punti e resta attaccata alla coppia Cittadella-Lazio, sempre avanti in classifica.

Bastano pochissimi secondi alle azzurre per sbloccare la sfida. Sull’asse offensivo, del Estal dialoga con Gomes, scatta sulla destra e il cross al centro è intercettato dal braccio di Casadei. Poche proteste perché il direttore di gara indica subito il dischetto. Dagli undici metri si presenta Gomes che spiazza Frigotto e porta in vantaggio la sua squadra. Al 7’ calcio di punizione in favore delle partenopee, sul punto di battuta c’è la specialista Seghir e il mancino sbatte sul palo. Le padrone di casa restano in proiezione d’attacco, ma al 25’ le ospiti replicano. Serpentina di Distefano che pennella, Nozzi devia e rischia l’autorete: provvidenziale Copetti nell’intervento. Sulla ribattuta, Miotto è ostacolata dalla retroguardia locale. Al 31’ il Napoli raddoppia. Disimpegno sbagliato di Cuciniello, la sfera arriva a Gomes che vede Frigotto in uscita e pesca del Estal che insacca a porta sguarnita. Al 40’ la conclusione di Sara Tui termina sul fondo, stesso esito per Cuciniello sul versante opposto nel finale di frazione. Lo spartito non cambia nella ripresa e all’avvio le azzurre chiudono i conti. De Sanctis lancia Gomes che, a tu per tu con Frigotto, fissa il tris. Le bianconere restano in dieci per l’espulsione di Pastore che protesta per un presunto fuorigioco. Al 57’, dopo un cross di Distefano, Miotto gioca di sponda per Sechi: il tiro trova la parata super di Copetti. Al 61’ il team partenopeo sigla anche il poker con l’incornata di Nozzi, abile a sfruttare una palla inattiva dalla bandierina. Il Napoli continua a corteggiare la rete, ci provano ancora Gomes e del Estal, ma il Cesena si salva al 62’ e al 66’. Al 78’ Ferrandi serve Pinna: l’ex entra in area, salta il portiere e calcia fuori con lo specchio vuoto. Non succede altro, il confronto termina col punteggio di 4-0 al triplice fischio.

Il tabellino

Napoli (4-3-1-2): Copetti; Dulcic (75’ Toomey), Veritti, Nozzi, De Sanctis; Giacobbo, Mauri (75’ Franco), Sara Tui; Seghir (61’ Ferrandi); del Estal (67’ Tamborini), Gomes (67’ Pinna). A disp.: Tasselli, Di Bari, Franco, Di Marino, Toomey, Puglisi. All.: Seno

Cesena (4-3-1-2): Frigotto, Cuciniello (59’ Sechi), Casadei, Pastore, Costa; Iriguchi, Mak, Miotto; Mancuso; Di Stefano, Zanni (59’ Ploner). A disp.: Bardi, Monti, Gidoni, Bardi, Amaduzzi, Kiamou, Alkhovik. All.: Ardito

Arbitro: Gabriele Totaro di Lecce

Marcatrici: 2’ rig. Gomes (N), 31’ del Estal (N), 49’ Gomes (N), 61’ Nozzi (N)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B Femminile - Supremazia Napoli, 4-0 al Cesena: Gomes scatenata, in gol anche del Estal e Nozzi

NapoliToday è in caricamento