rotate-mobile
Calcio

Serie A Femminile - Verso lo scontro diretto Pomigliano-Sampdoria: le curiosità del match

Il Pomigliano attende la Sampdoria per la giornata conclusiva della Poule Salvezza: in palio c'è la permanenza diretta in Serie A Femminile

Decima giornata della Poule Salvezza, ultima occasione per assicurarsi la salvezza diretta senza passare dallo spareggio. Il Pomigliano Femminile, dopo il successo sul campo del Como, affronta la Sampdoria nello scontro diretto allo Stadio Comunale di Palma Campania. Tante le curiosità fornite da Opta in vista del match. I precedenti pendono dalla parte della brigata blucerchiata che ha vinto quattro dei cinque incroci in massima categoria, almeno il doppio dei successi collezionati con qualsiasi altra formazione in Serie A. L’unica occasione in cui le liguri hanno perso risale all’appuntamento più recente in casa delle Pantere, ovvero il 3 dicembre scorso. Nessuno dei cinque incontri passati nel torneo delle grandi è terminato in parità. Tra le avversarie affrontate più di due volte in Serie A, solo contro Fiorentina e Juventus (uno a testa) il Pomigliano ha segnato meno gol che alla prossima sfidante, con una media di 0.6 a match. La Sampdoria, inoltre, ha ottenuto sei vittorie in sette gare contro squadre campane con un punteggio aggregato di 10-3: primi quattro confronti con porta inviolate per il team doriano, poi tre gol subiti nelle ultime tre. Le granata hanno vinto l’unico precedente casalingo contro la Samp in Serie A: contro nessuna avversaria ha registrato più successi interni nella competizione. L’unica volta in cui la Sampdoria ha segnato più di tre gol in un incontro di Serie A è stata contro il Pomigliano, lo scorso 23 aprile (quattro).

Le ragazze di Carlo Sanchez, archiviato il blitz di Seregno, potrebbero centrare due successi di fila nel massimo campionato per la prima volta dallo scorso ottobre (contro Parma e Milan). In generale finora le campane ci sono riuscite solo due volte. Il Pomigliano inoltre ha preso cinque delle ultime sette partite casalinghe in campionato, dopo che era rimasto imbattuto in quattro delle precedenti sette. La Sampdoria (53% - 10/19) e il Pomigliano (46% - 11/24) sono le due squadre con la più alta percentuale di gol segnati su palla inattiva in questa Serie A. Entrambe risultano però tra le peggiori per quanto riguarda il possesso palla (42%). Anche il dato numerico sulle marcature non sorride, con le campane a quota 24 e le blucerchiate a 19. In particolare, le partenopee hanno realizzato meno reti nei primi tempi (nove), mentre le liguri sono le meno prolifiche nel corso della ripresa (nove). Sampdoria (tredici) e Pomigliano (nove) sono le due squadre che hanno chiuso più partite senza segnare in questa Serie A (a nove anche Como e Parma).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile - Verso lo scontro diretto Pomigliano-Sampdoria: le curiosità del match

NapoliToday è in caricamento