rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Serie A Femminile - Un pezzo di storia nel weekend: primo derby campano, il Pomigliano attende il Napoli

Le due formazioni partenopee, in lotta per il traguardo della salvezza, si affrontano al Gobbato per l'undicesimo turno del campionato

Una sfida che sarà storia. Il primo derby campano in Serie A Femminile. Il Pomigliano di mister Domenico Panico attende il Napoli del tandem Roberto Castorina e Giulia Domenichetti allo Stadio Ugo Gobbato. L'anticipo dell'undicesimo turno attirerà i riflettori del massimo palcoscenico, le due squadre inaugurano il confronto tra due corregionali all'interno della competizione. Entrambe, d'altra parte, lottano per lo stesso obiettivo: la permanenza nella categoria.

La marcia nelle ultime cinque partite disputate è simile: soltanto una vittoria conquistata e ben quattro sconfitte incassate. Tre punti di differenza in classifica, con la compagine granata fuori - momentaneamente - dalla zona retrocessione dove invece è invischiata la formazione azzurra. Ambedue sono reduci da una sconfitta: il Pomigliano è uscito malconcio dalla trasferta sul campo della Fiorentina, mentre il Napoli ha perso di misura la sfida interna con l'Empoli.

Le ospiti, tuttavia, possono far leva su una buona tradizione contro le neopromosse. Nelle ultime cinque gare giocate, le azzurre hanno incassato una sola disfatta. Le granata, tra le mura amiche, stanno costruendo il percorso verso la salvezza: sette lunghezze messe in cascina su dieci totali. Sia Pomigliano che Napoli, inoltre, hanno dimostrato di avere lacune sul piano difensivo. Le manovre offensive premiano le padrone di casa, con sei reti in più rispetto alle prossime avversarie.

Le dichiarazioni di Giulia Domenichetti

L'allenatrice del Napoli, intervenuta alla vigilia del derby, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Sarà una sfida inedita e molto significativa per tutto il movimento e per il Sud, l’auspicio è che il Meridione conservi anche il prossimo anno le sue due rappresentanti in Serie A e che dunque Napoli e Pomigliano centrino l’obiettivo della permanenza in categoria. Lasciare la zona retrocessione? Non sarà facile ma ci proveremo, ripartiamo dal secondo tempo con l’Empoli e dai progressi evidenziati dalle ragazze nell’apprendimento della nostra idea di calcio. Il Pomigliano ha caratteristiche precise: grinta, determinazione e senso di appartenenza. Sono le stesse armi che dovremo dimostrare di possedere anche noi per poter fare risultato”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile - Un pezzo di storia nel weekend: primo derby campano, il Pomigliano attende il Napoli

NapoliToday è in caricamento