rotate-mobile
Calcio

RILEGGI IL LIVE - Serie A Femminile, Pomigliano-Napoli 2-1: Salvatori Rinaldi sblocca, Goldoni pareggia. La magia di Ippolito vale i tre punti

Il primo derby campano in massima serie va alle ragazze di Panico che, malgrado l'inferiorità numerica, riescono a strappare la vittoria nel finale

14.20 - Va al Pomigliano il derby campano valido per l'undicesima giornata del campionato di Serie A Femminile. Il Napoli cade allo Stadio Gobbato al termine dei novanta minuti. Successo meritato per le granata che, nonostante l'inferiorità numerica per un'ora di gioco, riescono a strappare il bottino pieno nelle battute finali della gara. Il gol di Salvatori Rinaldi e la magia di Ippolito stendono le ragazze di Domenichetti e Castorina. A nulla è valso il momentaneo vantaggio firmato da Goldoni. Le padrone di casa salgono a quota 13 punti in classifica e mettono alle spalle le tre sconfitte consecutive. Terzo ko di fila per le azzurre, poco determinanti nel corso della ripresa e in un periodo da dimenticare.

90'+5' - Finisce la partita al Gobbato: il Pomigliano batte il Napoli e conquista tre punti importanti in chiave salvezza.

90'+2' - Punizione dal limite per il Napoli, quattro in barriera per Cetinja: Sara Tui calcia, ma la sfera non si abbassa.

90' - Siamo nel recupero, cinque giri di lancette nell'extra-time!

86' - Doppio cambio azzurro. Dentro Porcarelli e Colombo, fuori Goldoni e Severini.

83' - EUROGOL DI IPPOLITO! La numero 10 del Pomigliano si invola sulla destra, salta Corrado e con la ruleta supera Capitanelli: destro sotto le gambe di Aguirre e vantaggio granata.

82' - Incursione e traversone basso di Erzen, nessuna calciatrice in maglia verde riesce a sfruttare la chance. Ultime battute di questo derby divertente e intenso.

79' - Conclusione di Erzen da piazzato, parabola centrale ed alta: Cetinja accompagna sul fondo.

78' - Braccio largo di Luik su Jaimes, punizione interessante per il Napoli.

75' - A terra Sara Tui dopo uno scontro con Banusic, la centrocampista riesce a proseguire.

73' - Altro cambio per il Pomigliano: Ejangue lascia la corsia ad Apicella.

72' - OCCASIONE NAPOLI! Rispondono le ospiti con Goldoni che cerca di servire Jaimes, la difesa di casa spazza in angolo.

71' - OCCASIONE POMIGLIANO! Tudisco riceve da Ippolito, si accentra e calcia col destro sul palo lontano: traiettoria larga.

70' - Sostituzione per le azzurre: fuori Popadinova, spazio per Acuti.

67' - GOL NAPOLI! Pareggio azzurro con Goldoni. Popadinova salta Ejangue e crossa, Erzen colpisce di testa ma trova il legno. Sulla respinta è lesta Abrahamsson a calciare: sulla linea è Goldoni a spingere in rete.

64' - Destro di Sara Tui dalla distanza, la difesa si oppone e Ejangue si rifugia in rimessa laterale. Intanto, fuori Salvatori Rinaldi: al suo posto c'è Puglisi.

61' - È andata via l'ora di gioco e persiste il vantaggio, seppur minimo, del Pomigliano. Napoli poco cinico in fase offensiva.

59' - Cetinja fa suo un cross dalla destra, il portiere anticipa Popadinova nello stacco.

58' - Garnier non riesce a recuperare, dentro Capitanelli.

57' - OCCASIONE POMIGLIANO! Salvatori Rinaldi riceve dalla retrovie, difende su Corrado e gira di destro dal limite: Aguirre c'è sulla traiettoria.

56' - Problemi fisici per Garnier, la calciatrice azzurra esce momentaneamente dal campo.

54' - Riprende il gioco. Lancio di Cetinja, Goldoni recupera e cerca di servire Popadinova: bene la difesa granata.

52' - Traversone di Sara Tui da calcio piazzato, si scontrano Cetinja e Garnier: entrambe restano a terra doloranti. Entrano gli staff medici sul rettangolo verde.

50' - Cercano di fraseggiare Salvatori Rinaldi e Banusic, l'ampio triangolo non si chiude e il Napoli riparte.

48' - Popadinova trova la via del gol dopo un campanile generato dalla conclusione di Goldoni: il destro dell'esterno si infila in rete, ma l'arbitro annulla per fuorigioco.

47' - Giù Banusic dopo uno scontro con Awona.

46' - Inizia la ripresa! Primo cambio per mister Panico: entra Ippolito, fuori Ferrario.

13.15 - Si chiude la frazione iniziale di Pomigliano D'Arco. La squadra di Panico va a riposo sul punteggio di 1-0, decide il destro di Salvatori Rinaldi. Napoli che dovrà provare a ribaltare il risultato sfruttando la superiorità numerica: ingenuità di Moraca al 34' che ha reagito su Erzen e si è beccata il cartellino rosso.

45' - Termina il primo tempo del Gobbato, Pomigliano avanti con Salvatori Rinaldi.

44' - Bruttissima entrata di Garnier su Banusic: giallo per il centrale azzurro.

42' - OCCASIONE POMIGLIANO! Banusic aggancia in area e si coordina in acrobazia, ottimo intervento di Aguirre.

41' - Continuano le scintille in campo dopo una giocata di Erzen. L'arbitro richiama mister Panico.

39' - Tiro al volo di Severini dai venticinque metri, il pallone si perde sul fondo.

38' - OCCASIONE NAPOLI! Destro di Erzen sul primo palo, i pugni di Cetinja allontanano la sfera.

36' - Partita completamente stravolta adesso, le granata dovranno giocare per un'ora con l'inferiorità numerica. Il Napoli prova ad approfittarne.

34' - ESPULSA MORACA! La calciatrice del Pomigliano allontana la sfera dopo l'interruzione e spintona Erzen. Il direttore di gara sventola il rosso.

32' - Traversone di Abrahamsson dopo una buona manovra del Napoli, Vaitukaityte sventa la minaccia.

30' - Cartellino giallo per Salvatori Rinaldi.

29' - Magistrale chiusura di Fusini su Erzen, il laterale di Panico non concede all'avversaria di lanciarsi nello spazio.

27' - Errore in uscita del Pomigliano, Popadinova libera il destro da mattonella complicata: Aguirre blocca a terra senza problemi.

25' - OCCASIONE NAPOLI! Conclusione dal limite di Sara Tui, Cetinja deve distendersi e rifugiarsi in angolo.

24' - Awona copre su Banusic e strappa la sfera a Ejangue: il terzino mancino del Napoli conquista un fallo. Dal calcio piazzato, le azzurri si fiondano in attacco e la difesa di casa deve opporsi.

22' - Scattano le trappole del fuorigioco da una parte e dall'altra: Salvatori Rinaldi prima ed Erzen dopo vengono pescate in posizione di offside.

20' - Severini prova a innescare Erzen, pallone lungo e il Pomigliano guadagna il possesso.

18' - OCCASIONE POMIGLIANO! Moraca controlla, elude la marcatura e calcia da posizione defilata: Aguirre para.

17' - Durissimo intervento di Abrahamsson su Banusic: richiamo dell'arbitro e nessun provvedimento.

16' - OCCASIONE NAPOLI! Botta di Sara Tui dalla distanza, Cetinja blocca in due tempi.

15' - Cambio di gioco di Sara Tui per Goldoni, Ejangue chiude e si rifugia dalle parti di Cetinja.

13' - Il Napoli tenta di reagire, la retroguardia locale è attenta. Vantaggio meritato per il Pomigliano, più determinato in zona offensiva all'avvio.

11' - GOL POMIGLIANO! Grandissima manovra collettiva per l'undici di Panico. Tudisco riceve sulla trequarti e libera Salvatori Rinaldi con un passaggio filtrante: l'attaccante si presenta davanti ad Aguirre e non sbaglia. Nulla può l'estremo difensore ospite che tocca, ma non riesce a respingere.

9' - Partita piacevole al Gobbato in queste prime schermaglie. Il Napoli cerca di tenere il possesso e verticalizzare nel momento opportuno, il Pomigliano aspetta e riparte con le giocate esterne.

7' - Il Napoli prova ad imbucare per Jaimes che si fa pescare in posizione irregolare: il direttore di gara ferma l'azione.

5' - Primo giallo: Popadinova strattona Ferrario in ripartenza e si becca l'ammonizione. Dalla battuta si presenta Banusic che conclude con un destro largo.

4' - OCCASIONE POMIGLIANO! Dal corner successivo, Vaitukaityte calcia al volo ma la sfera termina alta sopra la traversa.

3' - OCCASIONE POMIGLIANO! È Moraca col destro, dagli sviluppi di un calcio d'angolo, a provarci: una deviazione salva Aguirre.

2' - Primo affondo di Erzen sulla corsia destra, l'ala offensiva di Domenichetti entra in area e crossa: Cox si oppone con grande scelta di tempo ad anticipare Jaimes.

1' - Inizia il match allo Stadio Ugo Gobbato. Le ragazze di casa muovono la sfera e attaccheranno dalla destra alla sinistra. Completo verde per il Napoli, classica tenuta per il Pomigliano.

Il tabellino

Pomigliano (4-3-3): Cetinja, Ejangue (73' Apicella), Cox, Luik, Fusini, Vaitukaityte, Ferrario (46' Ippolito), Tudisco, Banusic, Moraca, Salvatori Rinaldi (64' Puglisi). A disposizione: James Buhigas, Varriale, Massa, Capparelli, Schioppo, Lombardi. Allenatore: Panico

Napoli (4-3-3): Aguirre, Abrahamsson, Garnier (58' Capitanelli), Corrado, Awona, Goldoni (86' Colombo), Sara Tui, Severini (86' Porcarelli), Erzen, Jaimes, Popadinova (70' Acuti). A disposizione: Chiavaro, Di Marino, Toniolo, Imprezzabile, Kuenrath. Allenatrice: Domenichetti

Arbitro: Claudio Panettella di Gallarate

Assistenti: Michele Rispoli di Locri e Rodolfo Spataro di Rossano

Marcatrici: 12' Salvatori Rinaldi (P), 67' Goldoni (N), 83' Ippolito (P)

Ammonite: Salvatori Rinaldi (P), Popadinova, Garnier, Jaimes, Capitanelli (N)

Espulse: 34' Moraca (P)

- Il Napoli può far leva su una buona tradizione: le azzurre hanno perso soltanto una delle ultime cinque giocate contro una neopromossa. Il Pomigliano ha reso il Gobbato un fortino nel quale costruire la salvezza: sette punti conquistati sui dieci totalizzati.

- A dirigere il derby sarà il signor Claudio Panettella della sezione di Gallarate. Gli assistenti saranno Michele Rispoli di Locri e Rodolfo Spataro di Rossano. Il Quarto Ufficiale sarà Bruno Spina di Barletta.

Primo derby campano in Serie A Femminile. L’undicesimo appuntamento della stagione riserva il confronto tra il Pomigliano di Domenico Panico e il Napoli di Roberto Castorina e Giulia Domenichetti. Testa a testa partenopeo allo Stadio Ugo Gobbato, le due squadre – in un momento complicato e reduci da una sola vittoria nelle ultime cinque – si affrontano nello scontro salvezza. Granata avanti in classifica con tre punti sulle azzurre, il match mette in palio un bottino utile per le ambizioni prefissate. Buongiorno lettori e lettrici di Napolitoday.it e benvenuti alla diretta testuale di Pomigliano-Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RILEGGI IL LIVE - Serie A Femminile, Pomigliano-Napoli 2-1: Salvatori Rinaldi sblocca, Goldoni pareggia. La magia di Ippolito vale i tre punti

NapoliToday è in caricamento