rotate-mobile
Calcio

Il Pomigliano batte il Napoli nel derby femminile: la cronaca e il tabellino

Il Pomigliano, già retrocesso in Serie B, batte il Napoli Femminile: le azzurre ora attendono l'avversaria per lo spareggio

Un derby che non ha molto altro da dire in termini di verdetti perché il futuro delle due compagini è stato scritto una settimana fa. Pomigliano e Napoli si affrontano per l’ultima giornata della stagione regolare: il gruppo di Roberto Carannante è retrocesso in Serie B, la brigata di Biagio Seno - in attesa di conoscere chi affrontare tra Ternana e Parma - dovrà giocare lo spareggio con la seconda del torneo cadetto per restare in Serie A.

Pantere subito in attacco in avvio di partita con un destro di Rabot che scheggia la traversa e con un mancino di Fusini che impegna Fabiano. Alla prima occasione però le azzurre passano in vantaggio. Al 9’ tocco di Giacobbo per Lazaro che entra in area, supera le avversarie e batte Gavillet. La reazione dell’undici granata si registra con una punizione di Arcangeli che trova la risposta di Fabiano. Al 17’ altra potenziale chance per la formazione di casa con Nambi, il suo tiro finisce tra i guantoni di Fabiano. Due minuti dopo, sul ribaltamento di fronte, Kajzba innesca Giacobbo ma Gavillet manda in corner. Nella parte centrale del primo tempo si abbassano i ritmi, le due squadre sbagliano tanto in costruzione. Soltanto nel finale di frazione, al 43’, il Pomigliano aggancia il Napoli con Ferrario che raccoglie il suggerimento di Domi e insacca con una conclusione precisa.

La ripresa si apre con una serie di sostituzioni, da una parte e dall’altra. Al 60’ il Pomigliano passa in vantaggio con Manca che si fa trovare pronta sul traversone di Battistini e batte Fabiano. Tre giri di lancette più tardi, arriva anche il tris con Ferrario che supera l’estremo difensore avversario con una botta ravvicinata. Il Napoli cerca di rientrare in partita con una giocata di Gianfico che va sull’esterno della rete, poi il tentativo di Togawa sorvola la traversa. Al 72’, sugli sviluppi di un angolo, Veritti stacca e di testa non trova la porta. Il derby si chiude con Schettino che impegna il portiere, ma il risultato non cambia più: termina 3-1 per le pantere allo stadio Liguori di Torre del Greco.

Il tabellino

Pomigliano (4-3-3): Gavillet; Battistini (85’ Vingiani), Apicella, Caiazzo, Fusini; Rabot, Domi (75’ Corrado), Di Giammarino (85’ Illiano); Nambi (46’ Manca), Ferrario, Arcangeli (49’ Schettino). A disp.: Caramelli, Harvey, Novellino. All.: Carannante

Napoli (4-3-3): Fabiano; Bertucci, Di Bari, Veritti, Pellinghelli (61’ Cammarano); Giai (69’ D’Angelo), Mauri (46’ Langella), Kajzba; Giacobbo (50’ Corelli), Lazaro (46’ Gianfico), Togawa. A disp.: Beretta, Chmielinski, Di Marino. All.: Seno

Arbitro: Silvia Gasperotti di Rovereto

Reti: 9’ Lazaro (N), 43’ Ferrario (P), 60’ Manca (P), 63’ Ferrario (P)

Ammonizioni: Veritti, Corelli (N)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pomigliano batte il Napoli nel derby femminile: la cronaca e il tabellino

NapoliToday è in caricamento