rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Serie A Femminile, Pomigliano-Empoli: pareggio in extremis per le campane, Moraca e Cox in gol

Una partita dai due volti quella del Gobbato tra il Pomigliano e l'Empoli per la seconda giornata del campionato di Serie A Femminile. La squadra di casa va sotto due volte nel primo tempo, nella ripresa arrivano i gol per il pareggio

Un pari insperato, all'ultimo respiro e che regala una gioia immensa. Quella del primo punto in massima serie, nella categoria delle grandi. Cuore e carattere per il Pomigliano Calcio Femminile guidato da Manuela Tesse, le campane vanno sotto nel punteggio ma non demordono. E nella ripresa gestiscono le energie e colpiscono nel momento clou della partita. Uno spunto in pieno recupero a riprendere e rispondere all'Empoli Ladies di Fabio Ulderici.

Il quarto d'ora non offre particolari spunti, la partita è bloccata e le due squadre si studiano. Il possesso è nei piedi delle ragazze toscane, le campane attendono e giocano di rimessa. Al 23' Panzeri atterra Bragonzi in area, per il direttore di gara Andreano è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta la specialista Prugna che non fallisce la conclusione e porta avanti l'undici di Ulderici. Il Pomigliano prova a scuotersi e cercare la via del pareggio, l'occasione capita a Banusic che s'invola verso l'area ma viene frenata dall'intervento di Capelletti. Al 36' Banusic commette fallo su Bragonzi, ancora una penalty assegnato dall'arbitro. Questa volta è la Bragonzi a interessarsi della battuta superando Cetinja e raddoppiando.

Le interpreti di Tesse rientrano in campo con maggiore convinzione, l'intervallo fa riordinare le idee e consente alla guida tecnica di riassestare l'organizzazione della doppia fase. Continui ribaltoni di fronte che non portano effetti importanti, per una chance da segnalare bisogna attendere il 77' con la disattenzione della difesa di casa e il mancato tris della Bragonzi da posizione invitante. All'85' Moraca accorcia nel risultato con un pallonetto che s'insacca alle spalle di Capelletti dopo un'uscita disastrosa delle toscane. In pieno recupero c'è il timbro decisivo della Cox che s'incunea nel giusto varco e sigilla il gol che vale il pareggio e il 2-2 definitivo.

Primo punto in massima serie per il Pomigliano Femminile, l'Empoli getta alle ortiche l'intera posta in palio nella parte finale della partita del Gobbato.

Il tabellino

Pomigliano (4-4-2): Cetinja, Panzeri (88' Capparelli), Cox, Fusini, Ejangue, Luik, Tudisco, Vaitukaityte, Salvatori Rinaldi, Ferrario (55' Ippolito), Banusic (55' Moraca). A disposizione: Russo, Apicella, Schioppo, Varriale, Ferrandi, Puglisi. Allenatore: Manuela Tesse

Empoli (4-3-3): Capelletti, Mella, Brscic, De Rita, Silvioni, Prugna (91' Nichele), Cinotti, Bellucci, Nocchi (65' Monterubbiano), Dompig (75' Bardin), Bragonzi. A disposizione: Morreale, Tamborini, Ciccioli, De Matteis, Orsini, Nicoli. Allenatore: Fabio Ulderici

Arbitro: Samuele Andreano

Marcatrici: 23' rig. Prugna (E), 37' rig. Bragonzi (E), 85' Moraca (P), 97' Cox (P)

Ammonite: Ejangue (P), Brscic (E), De Rita (E)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile, Pomigliano-Empoli: pareggio in extremis per le campane, Moraca e Cox in gol

NapoliToday è in caricamento