Giovedì, 21 Ottobre 2021
Calcio

Serie A Femminile - Il Napoli sbatte sul Verona, il match termina 0-0: gli attacchi steccano, vincono le difese

Il Napoli Femminile guidato da Alessandro Pistolesi ritorna in campo e affronta l'Hellas Verona Women di Matteo Pachera nella sfida valida per il quarto turno di Serie A

Ritorna il campionato femminile, la Serie A riapre i battenti in seguito alla pausa relativa alle Nazionali. Il Napoli allenato da Alessandro Pistolesi, reduce dalla vittoria di misura contro la Fiorentina, cerca conferme sul rettangolo verde del Verona. Le ragazze di Matteo Pachera, dopo tre sconfitte consecutive, mirano a rialzarsi tra le mura amiche e conquistare i primi punti della nuova stagione.

L'equilibrio e la tattica si prendono la scena nel corso del primo tempo. Fasi piuttosto lunghe per studiare il rispettivo avversario, non si segnalano grandi occasioni nella parte iniziale della frazione. Parte bene la formazione scaligera, tiene il passo la brigata partenopea. Tuttavia, il primo e vero pericoloso tentativo verso la porta è ad opera di Abrahamsson. La calciatrice di Pistolesi stacca dagli sviluppi di un calcio piazzato, il colpo di testa non è preciso e termina di poco al lato dello specchio difeso da Keizer. Tutto questo accade al 33' e bisogna attendere il 40' per la risposta della squadra locale con un acuto di Pasini che chiama in causa Aguirre. Si va a riposo, dopo due minuti di recupero, sul punteggio di 0-0.

Avvio di secondo tempo che vede le azzurre essere più intraprendenti con una doppia opportunità al 51'. Un'incornata di Goldoni e il tiro dalla distanza di Sara Tui mettono apprensione alla retroaguardia scaligera. Al 59' un errore in disimpegno del Napoli spalanca il campo al contropiede gialloblù non concretizzato da Pasini. Cinque giri di lancette dopo, ancora Pasini si incunea e impegna Aguirre: replica col piede e grande intervento a salvare il risultato. Al 70' il portiere di Pistolesi si oppone alla giocata di Rognoni, sul ribaltamento di fronte Goldoni di potenza costringe Keizer alla presa. Nel finale c'è il debutto tra le grandi per Penna, classe 2005.

Nessuna vincitrice allo Stadio Comunale di Vigasio, Hellas Verona e Napoli si dividono la posta in palio: è 0-0 al triplice fischio.

Il tabellino

Hellas Verona: Keizer; Ledri,Ambrosi, De Sanctis, Jelencic; Catelli, Errico, Lotti (80’Dahlberg); Pasini, Anghileri (64’Rognoni), Cedeno (64’Nilsson). A disposizione: Gritti, Meneghini, Marchiori, Oliva, Mancuso, Quazzico. Allenatore: Matteo Pachera

Napoli: Aguirre, Garnier, Di Marino, Abrahamsson, Imprezzabile, Sara Tui, Colombo, Toniolo (57' Porcarelli), Goldoni, Erzen (85' Penna), Acuti (73' Kuenrath). A disposizione: Chiavaro, Capitanelli, Corrado, Severini, Popadinova, Deppy. Allenatore: Alessandro Pistolesi

Arbitro: Davide Di Marco (Sez. AIA di Ciampino)

Assistenti: Lorenzo D’Ilario (Sez. AIA di Tivoli), Francesco Arena (Sez. AIA di Roma 1)

IV uomo: Daniele Aronne (Sez. AIA di Roma 1)

Ammoniti: De Sanctis, Lotti, Ledri, Pasini (V), Erzen, Sara Tui, Errico, Porcarelli (N)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile - Il Napoli sbatte sul Verona, il match termina 0-0: gli attacchi steccano, vincono le difese

NapoliToday è in caricamento