rotate-mobile
Calcio

Serie A Femminile - Il Napoli rimonta e vince: Lazio ribaltata nella sfida salvezza

Torna al successo la compagine partenopea che sbanca il rettangolo verde capitolino e aggancia l'Empoli in graduatoria

Una riunione in settimana che ha sortito gli effetti sperati. Una conferma totale da parte del management che ha incontrato le ragazze e ha chiesto unione in vista dell'ostica trasferta odierna. E il Napoli di Alessandro Pistolesi ha strappato la posta in palio alla Lazio in terra capitolina nello scontro salvezza. Tre punti pesantissimi in ottica permanenza in Serie A Femminile per le azzurre: reazione alle difficoltà e volontà di affermarsi al Fersini.

Il primo affondo della sfida è di Acuti, Natalucci controlla senza particolari problemi. Dopo dieci giri di cronometro dal fischio di inizio, le partenopee vanno in vantaggio con Erzen, destro dal limite e sfera nel sacco. Al 14' le biancocelesti guadagnano un calcio di rigore con Visentin. Dal dischetto si presenta Martin che è infallibile e sigla il pareggio. Al 19' la Lazio colpisce in contropiede e rimonta con Cuschieri che si fa trovare pronta e sigilla l'ottimo assist di Visentin. Al 23' Aguirre si oppone alla numero 99, replica Acuti che salta Natalucci ma non trova lo specchio. Le padrone di casa sfiorano il gol con Castiello e Cuschieri: entrambi i tentativi si spengono sul fondo.

Il Napoli si mette a caccia del pareggio, sempre Acuti cerca di far capitolare la retroguardia avversaria. Il pareggio arriva al 59' con Goldoni che riceve e lascia partire un tiro dai 20 metri che beffa la Natalucci non impeccabile. Al 68' la Lazio conquista un altro penalty, Visentin viene stesa da Corrado e concede un'opportunità colossale alla squadra: Martin glaciale timbra il terzo gol per il team locale. Le azzurre non ci stanno e si affacciano in attacco. Il direttore di gara segnala un fallo di mano di Heroum in area, dagli undici metri va Goldoni e fissa un nuovo pareggio. Al 93' la subentrata Porcarelli timbra il definitivo 3-4 che vale tre punti preziosi in classifica per le campane.

Il tabellino

Lazio (4-3-3): Natalucci; Heroum, Falloni, Savini, Labate; Castiello, Di Giammarino, Cuschieri (91' Mastrantonio); Martin, Pittaccio (74' Pezzotti), Visentin. A disposizione: Guidi, Pezzotti, Foerdos, Santoro, Mattei, Berarducci, Foletta. Allenatore: Catini

Napoli (3-4-2-1): Gutierrez; Abrahamsson, Garnier, Corrado (74' Imprezzabile); Erzen, Colombo (54' Capitanelli), Tui, Acuti; Goldoni, Toniolo (54' Porcarelli); Chatzinikolaou (54' Kuenrath). A disposizione: Chiavaro, Zavarese, Blanco, Popadinova, Severini. Allenatore: Pistolesi

Arbitro: Rutella di Enna (Pompei Poentini-Romano/Colella)

Marcatori: 10' Erzen (N), 17’ rig. Martin (L), 19' Cuschieri (L), 59' Goldoni (N), 69' rig. Martin (L), 72' rig. Goldoni (N), 93' Porcarelli (N)

Ammonite: Pittaccio, Pezzotti (L), Corrado (N)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile - Il Napoli rimonta e vince: Lazio ribaltata nella sfida salvezza

NapoliToday è in caricamento