Calcio

Serie A Femminile - Napoli ko contro la Juventus in trasferta: Staskova e Cernoia decisive

Sconfitta per le azzurre di Pistolesi che crollano nei primi minuti della gara: bastano cinque minuti alle bianconere per archiviare la gara

Una differenza abissale in classifica e l’obiettivo di rialzarsi. Il Napoli di Alessandro Pistolesi fa visita alla Juventus di Joe Montemurro. Bianconere favorite per la vittoria finale e reduci dal solito avvio imponente. Il gruppo piemontese, d’altra parte, dovrà fare a meno delle quotatissime Bonansea e Girelli. Le azzurre, con soli quattro punti conquistati finora, cercano riscatto in esterna.

Servono circa quarantasette secondi alla squadra di casa per segnare la prima rete e sbloccare il risultato. Discesa di Cernoia sulla corsia sinistra e traversone in area, Staskova si fa trovare pronta all’appuntamento con il gol. Al 5’ la Juventus raddoppia con un tap-in di Cernoia in seguito a un tiro dalla distanza di Pedersen. Le bianconere schiacciano il piede sull’acceleratore e sfiorano il tris con Bonfantini in due occasioni: Aguirre si oppone in maniera magistrale. La risposta ospite arriva soltanto al quarto d’ora con un lampo di Goldoni interrotto da Salvai. Al 17’ Colombo cerca la conclusione dalla distanza, il pallone termina di poco alto. Sale in cattedra il portiere di Pistolesi che evita gli acuti di Bonfantini tra il 23’ e il 29’. Nel finale di primo tempo è ancora Bonfantini a spaventare la retroguardia campana.

Il secondo tempo rispetta il canovaccio della frazione iniziale, la Juventus controlla la partita e il Napoli attende il giusto momento per ripartire. Il primo tentativo della ripresa è al 60' per Hurting, entrata al posto di Bonfantini all'intervallo. La bianconera si invola e chiama in causa Aguirre. Al 62' si aggiunge alla lista delle opportunità anche Jaimes, la mira è tutt'altro che precisa. Le piemontesi restano in attacco e sfiorano il tris con Hyyrynen e Gama, anche Nilden cerca di mettere apprensione alla retroguardia partenopea con una giocata neutralizzata da Aguirre. Al 75' un rifornimento di Boattin non è concretizzato da Staskova. Nel finale, entrambe le compagini vanno vicine al bersaglio grosso: eppure, al triplice fischio il risultato non cambia rispetto al primo tempo. Il match si chiude con la vittoria della Juventus per 2-0.

Il tabellino

Juventus Women: Aprile; Hyyrynen, Lenzini, Salvai (46' Gama), Nilden (77' Lundorf); Zamanian (46' Boattin), Pedersen, Caruso (63' Rosucci); Bonfantini (46' Hurtig), Staskova, Cernoia. A disposizione: Peyraud-Magnin, Giai, Beccari, Pfattner. Allenatore: Montemurro

Napoli: Aguirre Gutierrez; Garnier, Di Marino, Abrahamsson, Corrado (30’ Acuti), Sara Tui (46' Kuenrath), Erzen, Colombo (46' Popadinova), Chatznikolaou (77' Imprezzabile), Goldoni, Jaimes. A disposizione: Chiavaro, Popadinova, Toniolo, Capitanelli, Kuenrath, Severini, Porcarelli. Allenatore: Pistolesi

Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna

Assistenti: Michele Piatti - Marat Ivanavich

Quarto Uomo: Tommaso Zamagni

Marcatrici: 1’ Staskova (J), 5’ Cernoia (J)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile - Napoli ko contro la Juventus in trasferta: Staskova e Cernoia decisive

NapoliToday è in caricamento