rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Calcio

Il post di Savoia-Napoli United, Carannante: "Sono felicissimo, auguro il meglio a Maradona jr". Patron Gargiulo: "Avremmo meritato la vittoria"

Le reazioni degli addetti ai lavori al termine della sfida playoff dello Stadio Giraud tra il Savoia di Roberto Carannante e il Napoli United di Diego Armando Maradona jr.

Uno Stadio Giraud in festa e una partita ricca di colpi di scena. Il Napoli United ha spaventato il Savoia, ma si è arreso al miglior piazzamento in classifica degli oplontini. Al termine dei novanta minuti, il risultato è rimasto in parità: alla rete di Schinnea nel primo tempo ha risposto il rigore in extremis di capitan Scarpa. Nei supplementari, il parziale non è cambiato e a festeggiare sono stati i Bianchi di Roberto Carannante.

Il tecnico è intervenuto in conferenza stampa alla fine della partita: "Abbiamo fatto un'ottima gara, affrontavamo una squadra forte. Come organico il Napoli United, secondo me, è tra le più forti. Hanno trovato il gol su una respinta non perfetta di Landi, poi abbiamo fatto la gara. Avevamo alcuni calciatori che non si sono allenati per quindici giorni: Esposito, Napolitano e Trimarco su tutti. Ho voluto inserirne solo uno dall'inizio. Prima dell'espulsione c'è stata una parata importante di Giordano su Scarpa, potevamo fare gol. Landi ha fatto due interventi bellissimi, ma anche Giordano è stato impegnato dai nostri attaccanti. Con l'espulsione di Esposito e l'infortunio di Marzullo, abbiamo fatto gli ultimi dieci minuti regolari e i supplementari con la doppia inferiorità. È normale che qualcosa venga concesso. Senza nulla togliere a nessuno, se Ninja non avesse fatto quell'errore condannabile, avrebbe potuto far male al Napoli United con gli spazi che si sono creati. Onore agli avversari, hanno fatto un grande cammino. Sono felicissimo per il Savoia e sono orgoglioso dei miei ragazzi. Tifosi? Oggi sono stati encomiabili. La testa va già alla prossima, si alza sempre di più l'asticella. Maradona jr.? Ho avuto la fortuna di giocare con il papà, penso di conoscerlo benissimo. Il papà era un campionato, lui è una ragazzo alle prime armi. Deve fare un po' di gavetta. Le situazioni di campo sono normali, deve essere contento per il lavoro fatto. Gli auguro il meglio".

Così il presidente del Napoli United, Antonio Gargiulo"C'è tanto rammarico perché il regolamento ci penalizza, con un pareggio usciamo dalla semifinale playoff. Usciamo a testa alta, sono orgoglioso di questo gruppo e dello staff. Tra mille difficoltà abbiamo fatto una grandissima gara, abbiamo giocato per larghi tratti meglio del Savoia. Meritavamo la vittoria per quello che si è visto in campo nei 90', poi ci sono stati quattro infortuni assurdi. Quattro cambi forzati, nell'economia della partita e con le assenze di Navarrete e Capellino, hanno condizionato l'impresa. Questi ragazzi meritano solo complimenti. Stagione straordinaria? Abbiamo fatto un grandissimo campionato, abbiamo dato il massimo. È stato toccante vederli con le lacrime agli occhi nello spogliatoio, si manifesta ancora di più il lavoro fatto soprattutto sul lato umano".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il post di Savoia-Napoli United, Carannante: "Sono felicissimo, auguro il meglio a Maradona jr". Patron Gargiulo: "Avremmo meritato la vittoria"

NapoliToday è in caricamento