rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Calcio

Savoia, rientra il caso Scarpa. Il capitano si scusa, la società: "Testa alla prossima partita"

Rientra rapidamente il caso nato nel pomeriggio attorno al capitano Francesco Scarpa: le scuse del calciatore e la risposta del club

È prontamente rientrato il caso Francesco Scarpa in casa Savoia. Dopo il lungo comunicato rilasciato dalla società nel pomeriggio attraverso i canali ufficiali, dove il presidente Emanuele Filiberto ne chiedeva l’allontanamento, la risposta del capitano non si è fatta attendere. Pochissime parole, con un commento a margine della nota diramata dal club: “Chiedo scusa alla società”. Così Ciccio, bandiera e trascinatore dei Bianchi. La replica della proprietà, nella figura di Nazario Matachione, arriva immediata: “Caro Ciccio, nella vita riconoscere i propri errori è da uomini ma soprattutto chiedere scusa diventa un gesto nobile. Anche perché subito si alimentano polemiche da “pseudo tifosi” che cercano ogni pretesto per attaccare la società dopo tutti i sacrifici che stiamo facendo per il nostro amato Savoia. La società prende dei provvedimenti solo nell’interesse della squadra perché siamo i primi che ci mettiamo la faccia e i soldi. Tutto superato! Insieme porteremo alla salvezza questa squadra ed io ci credo. Siete la nostra squadra tutti indistintamente. Diego D’Orta come te sta soffrendo per i mancati risultati e certi episodi non dovrebbero mai capitare. Scuse accettate e da domani tutti insieme ci prepareremo per affrontare questa partita importante. Avanti Savoia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Savoia, rientra il caso Scarpa. Il capitano si scusa, la società: "Testa alla prossima partita"

NapoliToday è in caricamento