Venerdì, 24 Settembre 2021
Calcio

Serie A, l'ex Napoli Sarri squalificato per due turni: le motivazioni

La decisione del Giudice Sportivo sul tecnico della Lazio dopo il faccia a faccia con Ibrahimovic a fine partita

Stangata del Giudice Sportivo su Maurizio Sarri, espulso dopo la fine di Milan-Lazio in seguito ad un faccia a faccia con Zlatan Ibrahimovic.

Queste le motivazioni della squalifica di due giornate inflitta all'ex tecnico di Napoli, secondo quanto si legge nel comunicato ufficiale: "Per avere, al termine della gara, sul terreno di gioco, cercato uno scontro verbale con un calciatore della squadra avversaria, assumendo un atteggiamento intimidatorio e inveendo contro il medesimo con parole minacciose (prima giornata di squalifica). Successivamente al provvedimento di espulsione, per avere, nel tunnel che adduce negli spogliatoi, contestato la decisione arbitrale proferendo espressioni blasfeme (seconda giornata di squalifica)".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A, l'ex Napoli Sarri squalificato per due turni: le motivazioni

NapoliToday è in caricamento