Calcio

San Giorgio, colpo per il reparto offensivo: preso Varela a titolo definitivo

Accantonata la sconfitta in Coppa Italia di Serie D, la società ha definito l'acquisto di Ignacio Lucas Varela per l'attacco

Crollo di misura alla prima uscita ufficiale della nuova stagione sportiva. Il San Giorgio, neopromosso in Serie D e prossimo al debutto nel Girone H, non ha concretizzato la buona prestazione offerta in quel di Cava de' Tirreni. Sconfitta all'esordio sul campo della Cavese nel corso del turno preliminare di Coppa Italia relativa alla categoria dilettantistica. È servito uno spunto di Allegretti ai padroni di casa per trovare la via del vantaggio e consolidare il passaggio alla fase successiva.

Nell'ambiente granata, malgrado un pizzico di malcontento per il risultato, continuano i preparativi per l'imminente inizio del campionato. La società sta lavorando ancora sul mercato in entrata per regalare ulteriori a mister Squillante. L'ultimo volto, aggregatosi al gruppo, è quello dell'attaccante Ignacio Lucas Varela. L'argentino, classe 1990, alza il tasso tecnico e qualitativo del reparto avanzato del San Giorgio:

"FC San Giorgio rende noto il tesseramento a titolo definitivo del calciatore Ignacio Lucas Varela. Nato a Buenos Aires nel 1990, Varela è un centravanti di buona stazza fisica (185 centimetri). Dopo aver militato in diverse compagini tra Argentina e Colombia, nel 2015 arriva in Europa: Derthona (serie D) poi Instra Pola (massima serie croata) e tre stagioni al Floriana (Premier League maltese), prima di tornare in Italia per vestire le maglie di Vado, Gelbison e ancora Derthona. Al nuovo innesto granata, presentato ieri sera a Villa Vannucchi, va il più caloroso benvenuto da tutta la Società".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giorgio, colpo per il reparto offensivo: preso Varela a titolo definitivo

NapoliToday è in caricamento