rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Calcio

Il San Giorgio è disposto a cedere il titolo: c'è l'ufficialità

Il club, dopo la retrocessione in Eccellenza, ha deciso di cedere il titolo. Il club assicura il rispetto per tutti gli adempimenti burocratici

Una mancata permanenza in Serie D dopo la sconfitta nel playout contro il Nardò. Per il San Giorgio, archiviata la retrocessione in Eccellenza, è ora di ripartire. Tuttavia, c'è l'incognita societaria per quanto concerne il futuro. Con un comunicato ufficiale, la proprietà ha annunciato la decisione di cedere il titolo sportivo. Il club, d'altra parte, ha assicurato il rispetto per tutti gli adempimenti burocratici. Questa la nota:

"Comunichiamo ai tifosi, agli sportivi, ai cittadini sangiorgesi tutti e alle istituzioni varie, a seguito di una profonda e difficile riflessione maturata nel corso di questi giorni, il totale disimpegno nel proseguire con il progetto sportivo cominciato nella stagione 2020-2021. Dalla data odierna la dirigenza è pronta a cedere il titolo sportivo a tutti coloro che manifesteranno vivo interesse nel proseguire tale percorso. Ribadendo piena fiducia e disponibilità a cedere la mano nei confronti degli eventuali interlocutori che paleseranno tale volontà, a cominciare dalla totale messa a disposizione in particolar modo alle forze imprenditoriali locali, la dirigenza uscente dell'A.S.D. F.C. San Giorgio garantirà di qui alle sole prossime settimane l'ottemperamento agli improrogabili adempimenti burocratici e federali già precedentemente calendarizzati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il San Giorgio è disposto a cedere il titolo: c'è l'ufficialità

NapoliToday è in caricamento