Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Promozione Campania - Il punto sul Girone C: domina il Terzigno, Vis Frattaminorese e Isola di Procida ok in esterna

I rossoneri schiantano il San Francesco, i gialloblù passano sul campo della Virtus Afragola. Bene anche i biancorossi contro il Lacco Ameno

Va in archivio il quindicesimo turno del Girone C di Promozione. Il Terzigno schianta il San Francesco tra le mura amiche, risponde bene la Vis Frattaminorese alla concorrenza: successo di misura e importante sul campo della Virtus Afragola. Il testa a testa in zona salvezza va all'Isola di Procida, battuto il Lacco Ameno a domicilio.

Allo Stadio Comunale di Ottaviano parte meglio il Terzigno. Al 10' Castiello, su suggerimento di Casillo, si presenta davanti a Poziello ma si fa disinnescare. Poco dopo, ancora Castiello detta il lancio a Imbriaco, ma viene sbilanciato al momento del tiro. Al terzo affondo i rossoneri passano in vantaggio: passaggio di Aversano per Castiello che si divora ancora l'opportunità colpendo il montante alla sinistra del portiere. Sulla ribattuta Tramontano si fa trovare pronto all'appuntamento col gol. Nelle battute conclusive del primo tempo, Ronga pareggia per il San Francesco. I vesuviani accusano il colpo, reagiscono e si riportano avanti con il penalty conquistato da Mari e segnato da Castiello. Nella ripresa, i ragazzi di Califano provano a chiuderla: il tris arriva al 70'. Mari fa tutto da solo, si accentra dalla sinistra, si libera del proprio marcatore e con il destro insacca. Nel finale, Aprea chiude definitivamente i conti col poker.

Succede l'inaspettato a Brusciano tra la Virtus Afragola e la Vis Frattaminorese. La formazione di casa conduce nel risultato e sogna il colpaccio contro gli ospiti. Allo scadere, però, accade di tutto. Ciocia, con un guizzo, firma il pareggio al 90' e in pieno recupero, esattamente al 93', Medina regala l'1-2 ai gialloblù che sbancano il terreno avverso. Allo Stadio Vincenzo Patalano domina l'equilibrio nel primo tempo. Al 57', sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Veneziano stacca e firma il vantaggio. A sette dalla fine, Vanzanella trova Costagliola in area: destro preciso e pallone alle spalle di Di Meglio per lo 0-2 del Procida sul Lacco Ameno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Campania - Il punto sul Girone C: domina il Terzigno, Vis Frattaminorese e Isola di Procida ok in esterna
NapoliToday è in caricamento