rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Calcio

Promozione Campania/Girone D - Farriciello e Cioffi, il Santa Maria la Carità vola: steso l'Agerola al Comunale

Vittoria convincente per i sammaritani che costruiscono numerose occasioni da gol: nella ripresa si scatenano i trascinatori dell'organico di Durazzo

Prosegue la marcia del Santa Maria la Carità di mister Durazzo. Allo Stadio Comunale arriva l'Agerola di Vivace e la formazione di casa supera l'esame interno. Una vittoria importante, sofferta e maturata al termine di novanta minuti ricchi di colpi di scena. Hurrà per la compagine rossazzurra che mantiene una posizione nobile nella griglia playoff. Passo falso per gli ospiti che incappano in una giornata negativa.

Partenza positiva per la formazione locale. Al 5' Blasio si libera in area su assist di Farriciello e calcia, mira troppo alta. Passano quattro minuti ed è il bomber a seminare il panico: Farriciello salta il portiere, la conclusione è fermata dalla difesa. Al 14' l'attaccante appoggia per Cioffi che disegna un tiro a giro leggermente impreciso. Al 20' Marasco ci prova da palla inattiva, la giocata termina con un nulla di fatto. A metà primo tempo è la traversa ad opporsi alla botta dalla distanza di Formisano. Al 35' Farriciello colpisce di testa su suggerimento di Marasco, l'impatto è sbagliato e i sammaritani sciupano ancora. Nel finale di frazione è sempre il montante della porta a respingere l'iniziativa del goleador.

La ripresa si inaugura con una massima punizione negata al Santa Maria la Carità e con un sussulto offensivo dell'Agerola che non crea problemi alla difesa di Durazzo. Al 60' Formisano innesca Farriciello: la punta, davanti all'estremo difensore, non riesce a trovare il varco vincente. Al 64' si sblocca il parziale. Marasco avvia la manovra, appoggio per Cioffi che pesca Farriciello: questa volta il capocannoniere non è impreparato e porta avanti i suoi con una rasoiata. Al 67' Cirillo alza sopra la traversa una punizione di Pelagione. Al 70' Cioffi salta due avversari, entra in area e viene atterrato: per l'arbitro è calcio di rigore. Penalty guadagnato, penalty segnato: raddoppio per i padroni del Comunale. Al 75' Pelagione accorcia con un calcio piazzato ben eseguito. Nel recupero c'è da segnalare l'espulsione di Formisano per proteste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Campania/Girone D - Farriciello e Cioffi, il Santa Maria la Carità vola: steso l'Agerola al Comunale

NapoliToday è in caricamento