Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Promozione Campania, Girone D - La Massa Lubrense passa di misura: Veniero piega il Cercola

Al Cerulli si impone la squadra di casa, primo stop in campionato per i Foxes. Decide la rete di Veniero nel finale di primo tempo

È festa nerazzurra al Cerulli di Massa Lubrense. La squadra di Aiello passa e condanna alla sconfitta, la prima stagionale, il Cercola di Barra. Match winner è Veniero che, nel finale di primo tempo, deposita in rete la sfera che vale i tre punti per il gruppo casalingo.

Partenza sprint per la compagine costiera che prova a fare la partita, il primo tentativo è un diagonale di Marito che si spegne di poco sul fondo. La squadra ospite fatica ad alzare il baricentro e mantenere i ritmi della gara imposti dal team locale. Alla mezz'ora un bolide del solito Marino termina il tragitto fuori, segue una giocata di De Stefano che approfitta di una respinta difensiva per impegnare Martucci alla parata. Allo scadere della prima frazione arriva il lampo che vale il vantaggio. Dagli sviluppi di un angolo si crea una mischia nella quale Marino cerca il tap-in: Sansone si immola, ma il pallone resta in zona e consente a Veniero di appoggiare facilmente in rete.

Di marca nerazzurra è anche la ripresa, il sempre vigile Marino raccoglie l'assist di Inserra e sfodera un'acrobazia che finisce a lato della porta di Martucci di un nulla. Il calciatore di Aiello ci prova con un destro potente, poco più tardi, senza successo. I rossoblù reagiscono con i cambi e guadagnano profondità mettendo alle corde l'undici di casa. Viscovo, servito da Giacco, chiama Miccio al miracolo con una botta ravvicinata. Il pareggio si concretizza con Greco, ma la gioia è smorzata dalla decisione dell'assistente che segnala un'irregolarità. Al 90' chance importante sul piede di Flaminio che si fa anticipare da un attento Miccio.

Nei minuti di recupero, Del Prete - intenzionato a rinviare una palla vagante - cade rovinosamente e batte il braccio a terra. Attimi di tensione e gara sospesa: trasportato in ambulanza all'ospedale Santa Maria la Misericordia di Sorrento, per l'esterno si sospetta una frattura all'avambraccio.

Il tabellino

Massa Lubrense (4-3-3): Miccio, Amuro, Veropalumbo, Mastellone, De Stefano (83' De Rosa); Attardi, Veniero, R. D'Esposito; Breglia, Inserra (64' Iovino), Marino (77' D'Alesio). A disposizione: Alfano, A. D'Esposito, Cappiello, Scarpato, Morvillo. Allenatore: Pasquale Aiello

Cercola Calcio (3-5-2): Martucci, Silvestre (83' Soligno), Sansone, Crispino (55' Greco), Rivetti, Del Prete; Bevilacqua (62' Vitale), Amabile (70' Flaminio), Relli; Giacco (83' Rea), Viscovo. A disposizione: Odesco, Balisciano, Matino, Barra. Allenatore: Giuseppe Barra (squalificato)

Arbitro: Manuel Fienga (Torre Annunziata)

Assistenti: Gianluigi D'Ambra e Tammaro Cirillo (Frattamaggiore)

Marcatori: 45' Veniero (ML)

Ammoniti: Veropalumbo, Marino e Veniero (ML); Sansone, Silvestre, Crispino, Flaminio, Vitale e Giacco (C)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Campania, Girone D - La Massa Lubrense passa di misura: Veniero piega il Cercola

NapoliToday è in caricamento