rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Calcio

Promozione Campania/Girone C - Lo Sporting Club Ercolanese torna al successo: Di Micco e Perna stendono il Sant'Anastasia

I granata di Carlo Ignudi mettono alle spalle il momento negativo e si affermano nella gara interna allo Stadio Raffaele Solaro

Lo Stadio Raffaele Solaro ospita il derby vesuviano tra lo Sporting Club Ercolanese e il Sant'Anastasia. La compagine di Carlo Ignudi, dopo un periodo tutt'altro che brillante, attende la formazione di Vincenzo La Manna. I granata cercano punti per la parte alta della classifica e per mantenere il contatto con la capolista Quartograd. La truppa ospite punta al bottino pieno per non perdere terreno dalla griglia playoff.

I padroni di casa, reduci da venti giorni nel quale sono maturati due pari senza reti, si impongono tra le mura amiche. Il primo squillo della partita è ad opera di Daniele Di Micco che, servito da Muro, non riesce a rendersi pericoloso davanti a Loffredo. Al 5' risponde Sacco con una conclusione sbagliata. L'Ercolanese alza il baricentro e Muro calcia da fuori area in direzione dell'incrocio, la mira è imprecisa. Ancora il centravanti e Caccia provano a creare insidie da calci piazzati, le giocate non ottengono gli effetti sperati. Non ci sono ulteriori sussulti nel corso della prima frazione, la parte iniziale di gara va in archivio sul punteggio di parità.

Avvio più determinato dei granata ad avvio ripresa. Passano tre giri di cronometro e Davide Di Micco rientra dalla sinistra e libera un tiro a giro col destro che si insacca. Il profilo offensivo di Ignudi timbra il primo gol al Solaro. Entrambi gli allenatori pescano dalle panchine per dare maggiore brio alla manovra. Il subentrato Mosca emula il compagno, il pallone però arriva a Daniele Di Micco che trova la replica dell'estremo difensore. Al 63' il Sant'Anastasia si affaccia in avanti con Sacco. Il match si scalda nel finale: all'85' Sannino chiama Tufano al tiro, la parabola è larga. Nei minuti di recupero si accende una mischia e il direttore di gara sventola il rosso per Volpe. Nelle battute conclusive, Daniele Di Micco si invola dalla mediana, entra in area e imbecca Perna che realizza il tap-in del raddoppio.

Il tabellino

S.C. Ercolanese: Uliano, Rossi, Pezzella (58’ Mosca), Caccia, Carbonaro, Tufano, Di Micco Daniele ‘03, Borrelli P., Muro (80’ Sannino), Di Micco Davide (64’ Perna), Di Meo ‘01. A disposizione: Buonanno ‘02, Di Dato, Formisano ‘02, Cefariello A., Cefariello F. ‘02, Borrelli D. Allenatore: Carlo Ignudi

Sant'Anastasia: Loffredo, Cesarano ‘01 (58’ Caiazzo ‘02), Palermo ‘03, D’Agostino, Sacco D. (59’ Campese), Cretella, Sacco C. (65’ Porricelli), Volpe, Nucci, Falco, Falanga. A disposizione: D’Ambrosio, Romano ‘02, Iodice ‘04, Raiola, Ndoci, Schiavone ‘06. Allenatore: Vincenzo La Manna

Arbitro: Rosanna D’Ambrosi (Nocera Inferiore)

Assistenti: Marco Infante (Battipaglia) - Tiziano La Monica (Battipaglia)

Marcatori: 48’ Di Micco Davide (E), 98' Perna (E)

Ammoniti: Caccia, Carbonaro (E), Nucci, Palermo (SA)

Espulsi: Raiola (SA) al 90’ dalla panchina e Volpe (SA) al 96’

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Campania/Girone C - Lo Sporting Club Ercolanese torna al successo: Di Micco e Perna stendono il Sant'Anastasia

NapoliToday è in caricamento