Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Promozione Campania/Girone C - Dilaga il Sant'Anastasia sul San Francesco, crolla il Quartograd sul campo del Terzigno. Blitz della Vis Frattaminorese a Procida

La vittoria del Rione Terra sul rettangolo verde del Lacco Ameno e non solo. Sorridono Sant'Anastasia, Terzigno e Vis Frattaminorese negli anticipi del Girone C di Promozione

Si sono conclusi gli anticipi della ventiduesima giornata del Girone C di Promozione. Non solo il successo in esterna del Rione Terra sul campo del Lacco Ameno, altre tre sfide si sono giocate nel sabato pomeriggio dedicato al calcio dilettantistico. Il Quartograd, deciso a contendere la vetta all'Ercolanese, è stato impegnato sul campo del Terzigno. Il Sant'Anastasia ha fatto visita al San Francesco mentre l'Isola di Procida ha accolto la Vis Frattaminorese.

Un weekend da incorniciare per la squadra di Califano che si è imposta sugli amaranto-azzurri di Longobardi. Il passo falso dei flegrei potrebbe consentire ai vesuviani di Ignudi di allungare in vetta in classifica: appuntamento fissato a domani contro la Montecalcio. Nonostante le numerose assenze e l'infortunio di Perna a gara in corso, i rossoneri si sono affidati a Castiello ancora match winner. Con un problema agli adduttori patito ad inizio settimana e un solo allenamento all'attivo, l'attaccante ha spinto il Terzigno al successo contro il Quartograd.

Sette reti sono state messe a segno dal Sant'Anastasia sul manto erboso del San Francesco. Partenza migliore per gli ospiti che si sono affacciati in avanti con Nucci, Chiarolanza si è opposto sulla linea. Al 16', su un lancio di Cretella, Di Palma è riuscito a scattare sul filo del fuorigioco e ha firmato il vantaggio con una rasoiata. Alla mezz'ora una punizione di Brancaccio si è trasformata nel raddoppio. Nella ripresa, sono bastati 120 secondi allo Stasia per calare il tris con Di Palma. Il poker ha portato il timbro di Falco. La manita è coincisa con la tripletta di Di Palma. Ad accorciare le marcature ci ha pensato Ciccarelli su dormita della retroguardia ospite. Nel finale, si è scatenato ancora Di Palma con altre due reti che ha portato il bottino personale a cinque.

La Vis Frattaminorese si è imposta in trasferta sul rettangolo da gioco dell'Isola di Procida. Una vittoria preziosa in termini di classifica per i gialloblù che agganciano momentaneamente l'Oratorio Don Guanella Scampia - di scena domani sul campo della Puteolana 1909 - a quota 41 punti. Le marcature di Crispino, Medina e Capasso hanno deciso la sfida allo Stadio Mario Spinetti. I biancorossi restano in piena zona playout, le reti di Ambrosino e Costagliola sono servite a rendere meno amara la sconfitta odierna.

Il prossimo appuntamento metterà davanti la Vis Frattaminorese e il San Francesco. Il Terzigno sarà ospite dei guanelliani al Landieri, il Sant'Anastasia attenderà la capolista Ercolanese. Quartograd e Isola di Procida andranno a caccia dei riscatti rispettivamente contro Virtus Afragola e Città di Casoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Campania/Girone C - Dilaga il Sant'Anastasia sul San Francesco, crolla il Quartograd sul campo del Terzigno. Blitz della Vis Frattaminorese a Procida
NapoliToday è in caricamento