rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Promozione Campania/Girone C - Quartograd di poker contro il San Francesco: Imbriani scatenato, gioie per Rizzo e Polverino

Vittoria casalinga per la formazione allenata da Vincenzo Longobardi, gli ospiti non reagiscono e cadono sotto i colpi di Imbriani e compagni

Lo Stadio Simpatia di Pianura ospita il match tra Quartograd e San Francesco. Il confronto, valido per la quinta giornata del Girone C di Promozione, mette davanti due realtà con ambizioni fortemente differenti. I padroni di casa vanno a caccia del bottino pieno per mantenere la scia dell'alta classifica, gli ospiti cercano punti fondamentali per rialzarsi e allontanarsi dalla parte bassa della graduatoria.

Matura una sfida senza storia, con il gruppo allenato da Vincenzo Longobardi che cala un poker netto e pesante. Già al 13' il Quartograd si affaccia in avanti con una conclusione di Del Giudice che spaventa la difesa avversaria. Il team locale filtra col gol e al 19', su un cross arretrato di Emanuele Polverino, Rizzo scarica un mancino che si infila in porta. La manovra resta avvolgente e il baricentro alto, al 33' è Imbriani - a rimorchio su suggerimento di Di Costanzo - a timbrare il cartellino e fissare in ghiaccio il risultato.

Punteggio che assume contorni diversi al 40' con l'eurogol in rovesciata di Mario Polverino. L'incontro non ha nulla da dire nel secondo tempo, i gialloblù non riescono ad entrare in partita. A pochi giri di cronometro dal termine, Imbriani - ben servito da Gaveglia - conclude la giornata con la doppietta e il 4-0 definitivo. Amaranto-azzurri sfortunati nella ripresa con tre legni colpiti e il rammarico di non aver segnato ulteriori reti.

Il punteggio sorride ai ragazzi di Longobardi che salgono al secondo posto alle spalle dello Sporting Club Ercolanese. Il San Francesco resta terz'ultimo e in piena griglia playout.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Campania/Girone C - Quartograd di poker contro il San Francesco: Imbriani scatenato, gioie per Rizzo e Polverino

NapoliToday è in caricamento