rotate-mobile
Calcio

Promozione Campania/Girone B - La Virtus Vesuvio Ottaviano conquista la salvezza: San Sebastiano, sconfitta e retrocessione

La Virtus Vesuvio Ottaviano stende il San Sebastiano nella sfida disputata allo Stadio Comunale: 2-0 è il risultato del playout

La salvezza da una parte, la retrocessione dall'altra: la Virtus Vesuvio Ottaviano vince lo spareggio playout contro il San Sebastiano, si assicura la permanenza in Promozione e condanna gli avversari alla Prima Categoria. Dopo i primi minuti di studio, prima timida occasione al 15' per i padroni di casa. Calcio di punizione battuto da Ilardi, Barra intercetta ma non riesce ad indirizzare il pallone verso la porta, l'azione poi viene fermata per fallo in attacco. Al 34' chance per gli ospiti. Traversone dalla destra con Amendola che ci arriva in maniera scoordinata, la deviazione finisce sul fondo. Al 39' Barra s'invola verso la porta, ma calcia sul portiere. Dal corner seguente, Ilardi crossa e Barra svetta senza trovare il berrsaglio. Nella ripresa la prima opportunità è per il San Sebastiano con Molisso che si fa spazio in area e va alla conclusione, deviata sul fondo. Al 51' sale il nervosismo in campo e Molisso viene allontanato dal campo con il cartellino rosso. Al 58' Gargiulo si accentra e va al tiro, la traiettoria è alta e termina sul fondo. Passata l'ora di gioco, i rossoblè sbloccano la partita. Cross dalla sinistra di Ambrosio per la testa di Autorino che piazza il pallone dove Granata non può arrivare. Nel finale, anche i padroni di casa restano in dieci per l'espulsione di Luongo. All'85' la Virtus Vesuvio raddoppia con Ambrosio che trova il guizzo vincente per chiudere la contesa. Dopo otto minuti di recupero, al Comunale di Ottaviano finisce 2-0.

Il tabellino

Virtus Vesuvio Ottaviano: Shevchenko; Colombo, Capasso, Rubino, Pelliccio (94' Ambrosio A.), Cardenio, Sepe (60' Autorino), Ilardi, Gargiulo (90' Trombetta), Barra (77' Luongo), Ambrosio F. A disposizione: Autorino; Grasso, Casillo, Miranda, Pastorelli. Allenatore: Sabato Peluso

San Sebastiano: Granata; Amendola (46' Converso), Pignatelli (69' Esposito S.), Annunziata, Manzo, Konate, Capparelli (69' Marigliano), Miccichè, Esposito G. (46' Abate), Molisso, Laino. A disposizione: Canfora; Fatigati, Molisso, Cutolo, Fiorito, Simiuolo, Correale. Allenatore: Luca Borrelli

Arbitro: Marco Ganzerli di Frattamaggiore

Marcatori: 65' Autorino (VVO); 85' Ambrosio F. (VVO)

Ammoniti: Cardenio, mister Peluso, Luongo, Ambrosio F. (VVO), Konate, Manzo, mister Borrelli, Annunziata (S)

Espulsi: Molisso (S), Luongo (VVO)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Campania/Girone B - La Virtus Vesuvio Ottaviano conquista la salvezza: San Sebastiano, sconfitta e retrocessione

NapoliToday è in caricamento