rotate-mobile
Calcio

Promozione Campania/Girone A - Altra impresa del Rione Terra: Neapolis battuta nel playoff al Vallefuoco

Seconda impresa consecutiva per il Rione Terra dopo la vittoria sul campo della Sessana: battuta anche la Neapolis a domicilio

Seconda impresa consecutiva per il Rione Terra. Dopo aver eliminato la Sessana nel primo turno, la squadra flegrea si conferma anche nella finale playoff del Girone A di Promozione. Ancora una grande e solida gara in trasferta, Navarra e compagni s’impongono sulla Neapolis allo Stadio Vallefuoco di Mugnano e sognano in grande in vista del prosieguo. Il gol partita arriva al 22’ per la vittoria di misura degli ospiti: ci pensa Granata, nell’habitat spareggi, a sbloccare il confronto e a regalare il successo ai suoi. Un lampo che porta il gruppo di Canè ad un passo dal salto di categoria. Lo stesso Granata prova il bis al 28’, Barbaro questa volta risponde con maggiore sicurezza. Nel finale di primo tempo i padroni di casa vanno vicini al pareggio su un disimpegno non preciso di De Vito: l’estremo difensore è chiamato a un super intervento su Catena. Poi Scuotto fallisce a porta quasi sguarnita. Un altro brivido arriva un minuto più tardi, quando Catena impatta un lungo cross all’altezza del secondo palo, ma Navarra neutralizza. È a cavallo tra le due frazione che la Neapolis mostra le cose migliori. Al 52’ Nascari va in percussione centrale in area di rigore calciando quasi a botta sicura, ma il tentativo non crea problemi alla retroguardia. Nella seconda parte del confronto, il Rione Terra sfiora il raddoppio con una punizione di Sardo che colpisce l’incrocio, rimbalza sul corpo di Barbaro e finisce fuori. Non succede altro, il risultato è di 0-1 al Vallefuoco.

Mister Canè, al termine dell’importante sfida disputata, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali ufficiali: “Lo dicevo prima, questa squadra è straordinaria. Ad ottobre, quando mi hanno accolto, ho capito di avere a disposizione un gruppo vincente perché noi abbiamo già vinto. Non mi interessa ciò che accadrà la prossima settimana. Sono dei ragazzi straordinari, voglio dedicare questo successo a chi è andato in tribuna perché fanno sacrifici e mi è costata tanto la scelta. Chi gioca poco fa la differenza perché ci permette di allenarci al massimo. La forza del gruppo è importante, sono molto felice. Come si prepara quest’ultima settimana? Dobbiamo allenarci in maniera serena perché siamo un gruppo sereno: questo è l’aggettivo giusto. Cercheremo di recuperare qualcuno”.

Il tabellino

Neapolis: Barbaro, Sozio, Filiù (79’ D’Errico), Festa, Biancolino, Di Finizio (20’ Di Gennaro), Marzano (79’ Russo), Scuotto, Varriale (46’ Nascari), Sorrentino (80’ De Francesco), Catena.

Rione Terra: Navarra, Lanuto, Iervolino, Romano, De Vito, Cirino (78’ Gallo), Granata, Mennella (90’ Castaldo), Mari (78’ Migliaccio), Lucignano (85’ Improta), Sardo (74’ Scherillo).

Arbitro: Bruno Rossomando di Salerno

Marcatori: 22’ Granata (RT)

Ammoniti: Sozio, Festa, Biancolino, Catena, Di Gennaro, Nascari (N), Cirino, Iervolino, Gallo, Migliaccio (RT)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Campania/Girone A - Altra impresa del Rione Terra: Neapolis battuta nel playoff al Vallefuoco

NapoliToday è in caricamento