rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Verso Potenza Turris: le parole di Caneo, le probabili formazioni e dove guardare il match in tv

La truppa di Bruno Caneo deve dimenticare la sconfitta contro l'Avellino: sul cammino dei Corallini c'è la formazione rossoblù di Bruno Trocini

La sconfitta nel derby con l'Avellino deve rappresentare soltanto un'uscita a vuoto. Un piccolo intoppo in un cammino che dovrà regalare importanti traguardi. La Turris di Bruno Caneo, dopo una settimana di lavoro post-ko del Liguori, deve ripartire dall'ostica trasferta sul manto erboso del Potenza. Una sfida da non sottovalutare per i biancorossi, chiamati a superare l'esame col massimo dei voti per restare in scia delle big e alimentare il sogno d'alta quota. I rossoblù, d'altro canto, sono obbligati a dare una sterzata al recente andamento: serve una vittoria per uscire dalla parte bassa della graduatoria.

 Il tecnico di Alghero è intervenuto in conferenza stampa per presentare il confronto sul suolo lucano: "Lontano dal Liguori il trend è positivo, dobbiamo proseguire su questa strada. Non mi fido delle notizie che danno il Potenza allo sbando, le partite iniziano sul risultato di 0-0 e undici contro undici. I punti vanno guadagnati sul rettangolo da gioco. Non abbassiamo la guardia e rispettiamo tutti". L'allenatore ha parlato anche della disfatta nel derby: "Uno stop, ma non toglie nulla ai meriti di questi ragazzi che stanno facendo bene. Abbiamo analizzato la partita e abbiamo lavorato per migliorare gli aspetti negativi. Il Potenza non subisce gol in casa da 200'? È un’altra sfida che cercheremo di superare". Infine, Caneo ha parlato degli indisponibili: "Longo ha recuperato, Ghislandi no. Per Nunziante aspettiamo una risposta positiva lunedì. Sono contento, tutti stanno recuperando”.

Le probabili formazioni e dove guardare la partita

Non dovrebbero esserci rivoluzioni in casa corallina, Caneo potrebbe puntare ancora sullo schieramento base. Si va avanti con la linea difensiva a tre nonostante l'assenza di Lorenzini a causa della squalifica. Perina confermato tra i pali, Manzi ed Esempio verso la titolarità nel terzetto arretrato. Chance per Di Nunzio dal primo minuto a comporre la cintura difensiva. Tascone e Franco in mediana, ai lati spazio per Finardi sulla destra mentre Varutti è intoccabile sulla sinistra. Tridente offensivo sulle spalle di Giannone, Santaniello e Leonetti.

Tanti nodi da sciogliere per Bruno Trocini, tanti i problemi tra infortuni e indisponibili. Gigli e Zampa restano ancora in dubbio. Possibile retroguardia a tre con Cargnelutti, Piana e Matino. In attacco Baclet è disponibile, ma non al meglio della condizione. Potrebbero ritagliarsi uno spazio la coppia Banegas e Volpe. Incertezza sul recupero di Guaita.

Potenza (3-4-3): Marcone, Matino, Piana, Cargnelutti, Vecchi, Zagaria, Bruzzo, Sandri, Coccia, Banegas, Volpe. A disposizione: Greco, Petriccione, Orazzo, Maestrelli, Gigli, Guaita, Zenuni, Sepe, Sessa, Baclet. Allenatore: Trocini

Turris (3-4-3): Perina, Manzi, Di Nunzio, Esempio, Finardi, Tascone, Franco, Varutti, Giannone, Santaniello, Leonetti. A disposizione: Abagnale, Colantuono, Loreto, Zanoni, Bordo, Giofré, Iglio, Palmucci, D'Oriano, Longo, Nocerino, Pavone, Sartore. Allenatore: Caneo

Il match tra Potenza e Turris sarà visibile sulla piattaforma streaming Eleven Sports che detiene i diritti della Serie C.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Potenza Turris: le parole di Caneo, le probabili formazioni e dove guardare il match in tv

NapoliToday è in caricamento