rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Europa League, le possibili avversarie del Napoli ai sedicesimi: pericolo Barcellona per gli azzurri

Lunedì a Nyon il sorteggio che stabilirà gli accoppiamenti per i match di febbraio

La contemporanea vittoria dello Spartak Mosca sul campo del Legia Varsavia nell'altro match del gruppo C, ha fatto concludere il Napoli il girone in seconda posizione nonostante il bel successo sul Leicester. Gli azzurri, così, non accederanno direttamente agli ottavi di finale, ma riprenderanno il loro cammino internazionale dai sedicesimi di Europa League, dove affronteranno una delle terze classificate retrocesse dalla Champions League.

Non potendo incontrare l'Atalanta in quanto italiana, gli uomini di Spalletti hanno sette possibili avversarie tra cui pescare: gli spauracchi Barcellona e Borussia Dortmund, il Lipsia (già affrontato in Europa League nel 2018), il Porto (affrontato nel 2014 sempre in Europa League), il Siviglia, lo Zenit San Pietroburgo (ex squadra di Spalletti) e lo Sheriff Tiraspol, avversario dell'Inter nei gironi di Champions.

Gli azzurri, in ogni caso, essendo testa di serie, giocheranno la gara di ritorno in casa. I due match si disputeranno il 17 ed il 24 febbraio. A decidere gli accoppiamenti sarà il sorteggio che si terrà lunedì prossimo a Nyon, in Svizzera, a partire dalle ore 13,00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europa League, le possibili avversarie del Napoli ai sedicesimi: pericolo Barcellona per gli azzurri

NapoliToday è in caricamento