Domenica, 21 Luglio 2024
Calcio

Il Pomigliano Femminile è ammesso in Serie A: ok della FIGC dopo la documentazione presentata

La formazione del patron Pipola è pronta ad affrontare il primo campionato professionistico della storia del calcio femminile italiano

La documentazione presentata lo scorso 15 giugno e la conferma della partecipazione alla prossima Serie A Femminile arrivata ieri. Il Pomigliano del patron Raffaele Pipola, dopo aver centrato la storica salvezza nell'ultimo campionato di massima categoria disputato, è pronto a consacrarsi tra le grandi. La Divisione Calcio Femminile della FIGC, su indicazioni della CO.VI.SO.F. (la Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Professionistiche, ndr) che ha esaminato la domanda, ha confermato il rispetto dei requisiti utili per l’ammissione al campionato. Di conseguenza, le Pantere saranno ai nastri di partenza del primo torneo professionistico della storia del calcio femminile italiano.

In merito all'ammissione, il presidente Pipola si è così espresso: "Era nostra volontà partecipare al campionato 2022-23. Un impegno che è stato confermato dalla Divisione con l’ammissione al campionato della nostra squadra. Siamo in una buona fase di riorganizzazione societaria per essere pronti ad affrontare una stagione storica per il calcio nazionale. Stiamo costruendo una squadra importante che tenga il confronto con le grandi realtà professionistiche italiane".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pomigliano Femminile è ammesso in Serie A: ok della FIGC dopo la documentazione presentata
NapoliToday è in caricamento