rotate-mobile
Calcio

Pomigliano Femminile, Sanchez: "Dispiace per la sconfitta maturata nel primo tempo. Testa allo spareggio: dobbiamo salvarci"

L'allenatore del Pomigliano Femminile è intervenuto al termine dello scontro diretto perso con la Sampdoria al Comunale di Palma Campania

La stagione del Pomigliano Femminile non è terminata. L'ultima giornata della Poule Salvezza si è conclusa con la sconfitta interna nello scontro diretto con la Sampdoria. Un primo tempo disastroso, una ripresa più convincente e con l'impresa vicina alla realizzazione. Mastica amaro mister Carlo Sanchez alla fine della partita, la permanenza in massima serie per le Pantere passerà dallo spareggio. Queste le parole del tecnico al triplice fischio:

"Mi dispiace tantissimo perché la reazione nel secondo tempo c'è stata, meritavamo qualcosina in più. Abbiamo anche sfiorato alcuni gol sul risultato di 2-3, ma questo non toglie la brutta prestazione del primo tempo. Una prestazione da squadra impaurita e che non rispecchia questo Pomigliano. Non doveva accadere, purtroppo è capitato. E adesso abbiamo questa doppia sfida con la seconda in classifica della Serie B. Andremo a giocare con l'intenzione di doverci salvare assolutamente. Centrocampo poco incisivo? Abbiamo perso troppi palloni e dato alla Sampdoria la possibilità di ripartire. La classifica non rispecchiava il valore e la qualità delle nostre avversarie, ma non dovevamo concedere tutte quelle opportunità. Dobbiamo riprendere subito il nostro percorso, da lunedì testa alla doppia sfida. Lazio? Parliamo di una squadra sui livelli della Serie A, saranno partite complicate. Non dobbiamo farci trovare impreparate".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano Femminile, Sanchez: "Dispiace per la sconfitta maturata nel primo tempo. Testa allo spareggio: dobbiamo salvarci"

NapoliToday è in caricamento