rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Calcio

Plusvalenze, per la Juventus chiesti nove punti di penalizzazione

La corsa allo scudetto si complica per i bianconeri

Plusvalenze, chiesti 9 punti di penalizzazione sul campionato in corso per la Juventus. La richiesta di Chinè rischia di far incrementare la distanza dal Napoli per i bianconeri,se dovesse essere accolta. 

Il procuratore ha chiesto anche l'inibizione di 20 mesi e 10 giorni per Paratici, 16 mesi per Agnelli, 12 mesi per Nedved, Garimberti e Arrivabene, 10 mesi e 20 giorni per Cherubini.

Confermate invece rispetto al processo le richieste per le altre società ricalcano quelle che erano state avanzate in aprile nel primo processo, ed erano state di 195mila euro per la Sampdoria, 42mila euro per l'Empoli, 320mila euro per il Genoa.

Motivazioni

Il procuratore capo Giuseppe Chiné è convinto di avere in mano quegli “elementi di prova nuovi che dimostrino la sussistenza degli illeciti” che, in base all’articolo 63 del Codice di giustizia sportiva, potrebbero consentire la riapertura di un processo anche con sentenze divenute inappellabili e irrevocabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Plusvalenze, per la Juventus chiesti nove punti di penalizzazione

NapoliToday è in caricamento