rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Conferenza Roma-Napoli, Spalletti: "Anche oggi prenderei Osimhen più di Mbappè"

"La penso sempre come Sabatini"

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato quest'oggi in conferenza stampa in vista della gara contro la Roma all'Olimpico, nella sala conferenze del Konami Center di Castel Volturno.

Partita del cuore

"Sono tanti anni che faccio questo mestiere. Ho capito che per essere felice e vivere bene il calcio in piazza importanti, di umori forti, da questo punto di vista Roma-Napoli è la mia partita, della mia vita, ma non sarà mai una gara contro un nemico, ma tra due parti di me, non c'è stato nessun passato da sconfiggere per me, ma una gara importantissima per il futuro del Napoli che dobbiamo provare a vincere. La Roma non sarà mai la mia nemica. La gara è difficilissima, la Roma è una di quelle sette, poi ci sono dei momenti migliori e peggiori, loro per me hanno una squadra forte, un tecnico fortissimo, Mourinho sa sempre come si fa, è uno di quelli che migliorano la qualità dei campionati dove lavora", spiega il mister sulla sua ex squadra.

Osimhen meglio di Mbappè

Sulle parole di Sabatini, che ha detto che sceglierebbe Osimhen anche rispetto a Mbappè, Spalletti ha affermato: "Io la penso come lui, sempre. Osimhen contro la Roma potrà dare il contributo che fornisce in qualsiasi partita, l'abbiamo visto anche nell'ultima in cui è entrato", ha concluso il mister azzurro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conferenza Roma-Napoli, Spalletti: "Anche oggi prenderei Osimhen più di Mbappè"

NapoliToday è in caricamento