rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Oratorio Don Guanella Scampia, confermato il centrocampista Chianese: "Il gruppo formatosi mi ha spinto a rimanere"

Il centrocampista biancoblù resta agli ordini di mister Esposito anche nel corso della prossima stagione: è arrivata l'ufficialità dell'accordo tra le parti

Inizia a delinarsi l'organico dell'Oratorio Don Guanella Scampia in vista della prossima annata sportiva. La brigata biancoblù, dopo aver confermato uomini chiave nell'ambiente e avviato il mercato in entrata, ha annunciato un nuovo rinnovo di contratto. Si tratta del centrocampista Dario Chianese, reduce già da un'ampia avventura col sodalizio guanelliano:

"L'ASD Oratorio Don Guanella Scampia comunica di aver ufficialmente confermato, per la stagione sportiva 2022/23, il centrocampista Dario Chianese. Classe '92, per Chianese si tratta del quarto campionato in maglia guanelliana. Nella scorsa stagione, culminata con lo storico approdo ai playoff, è stato uno dei pilastri del centrocampo guanelliano con ben sei reti messe a segno. Un centrocampista di qualità e quantità, titolare inamovibile nello scacchiere di mister Fabio Esposito. Cresciuto calcisticamente nelle scuole calcio Amici di Mugnano, Marano Campania Nord e Calcio Campania, nella sua carriera ha vestito le maglie di: Celano (C2 e Serie D), Atessa Valdisangro (Serie D), US Capistrello (Eccellenza), Mugnano City (Promozione), US Arzanese 1924 (Eccellenza), Città di Qualiano (Prima Categoria), Puteolana 1909 (Promozione), Plajanum Chiaiano (Prima Categoria e Promozione)".

Il commento di Chianese dopo la conferma: "Il gruppo e i tanti amici che ci sono in squadra mi hanno spinto a rimanere al Don Guanella Scampia anche nella prossima stagione. Per quanto riguarda la stagione appena conclusa, sono soddisfatto delle mie prestazioni dei risultati ottenuti insieme a tutta la squadra conquistando la storica qualificazione ai playoff. Anche se nell'ultima partita di campionato con il Quartograd, decisiva per i playoff, sono stato ammonito e ho saltato la semifinale con il Rione Terra per squalifica. Quindi, gioia e dolore nello stesso tempo. Ero convinto di far parte di una buona squadra fin dall'inizio, siamo arrivati ai playoff grazie al grande gruppo che si è creato, fatto di calciatori e amici. La società farà il possibile per mantenere la squadra competitiva, sarà un campionato difficile. Ce la metteremo tutta come sempre".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oratorio Don Guanella Scampia, confermato il centrocampista Chianese: "Il gruppo formatosi mi ha spinto a rimanere"

NapoliToday è in caricamento