rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Calcio

Nola, spareggio senza tifosi: gara con il Pomezia vietata ai residenti in provincia di Napoli

La gara più importante della stagione andrà in scena senza pubblico amico per il Nola di Giuseppe Ferazzoli

Uno spareggio con il settore dedicato al proprio pubblico vuoto. Il Nola giocherà ad Avezzano contro il Pomezia e non potrà contare sul supporto della tifoseria. Come annunciato dal club, preso in considerazione il grave episodio dello scorso 23 aprile, è stato disposto il divieto di vendita dei biglietti per i residenti in provincia di Napoli:

"L'SS Nola 1925, con enorme rammarico, visto l'elevato numero di tifosi che era già pronto per sostenere la squadra nello spareggio playout ad Avezzano col Pomezia, comunica che la gara Pomezia-Nola da oggi è vietata ai residenti in provincia di Napoli. La decisione, arrivata solo in queste ore, è stata presa dal Comitato di Analisi per la Sicurezza nelle Manifestazioni Sportive assieme al Prefetto de L'Aquila, a margine dell'ultima riunione, motivando tale scelta in considerazione dei fatti avvenuti nella sera del 23 aprile allo Sporting Club al ritorno della squadra bianconera dalla trasferta di Monterotondo. Si ricorda, inoltre, che la gara, valevole come spareggio di accesso ai playout, è organizzata esclusivamente dalla Lega Nazionale Dilettanti e che, purtroppo, nessuna decisione in merito può essere assunta dall'SS Nola 1925. Tutti i tifosi che hanno già acquistato il biglietto potranno richiedere il rimborso attraverso i canali del rivenditore ufficiale Go2".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nola, spareggio senza tifosi: gara con il Pomezia vietata ai residenti in provincia di Napoli

NapoliToday è in caricamento