rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Il Verona blocca il Napoli al Maradona: gli azzurri pareggiano 1-1

Gli scaligeri fermano sul pari gli uomini di Spalletti. Di Simeone e Di Lorenzo nel primo tempo i gol del match

Il Verona ferma il Napoli al Maradona. Il match tra azzurri e scaligeri finisce 1-1. Gli uomini di Spalletti non riescono ad avere la meglio sulla squadra di Tudor, nonostante un'altra buona prestazione. Al vantaggio iniziale di Simeone risponde poco dopo Di Lorenzo. Nella ripresa i partenopei non riescono a far capitolare il fortino ospite. Da rivedere l'arbitraggio di Ayroldi di Molfetta. Alcune scelte del direttore di gara non hanno convinto del tutto. 

Le scelte degli allenatori

Spalletti recupera Osimhen, Insigne e Fabian Ruiz che tornano in campo dal primo minuto. In difesa Juan Jesus sostituisce lo squalificato Koulibaly. Politano vince il consueto ballottaggio con Lozano sulla destra. Tra gli ospiti Tudor si affida in avanti al Cholito Simeone, forse nel miglior momento di forma della sua carriera.

Azzurri in campo con la maglia dedicata a Maradona

Il Napoli è sceso in campo con la maglia speciale celebrativa "Maradona game", in memoria dell'ex capitano azzurro ad un anno dalla sua scomparsa.

La maglia sarà indossata dalla squadra partenopea anche nei prossimi due match di campionato contro Inter e Lazio. 

Il match

Al minuto 13 il Verona passa in vantaggio: grande azione personale di Barak sulla destra che supera Mario Rui e mette al centro per Simeone, che conferma il suo momento di grazia battendo Ospina.

Al 18', però, il Napoli ristabilisce subito la parità nel punteggio grazie a Di Lorenzo, che sfrutta al meglio un assist di Fabian Ruiz e fredda Montipo' con un bel destro in area.

Al 41' solo il palo salva la porta veronese su tiro di Osimhen a Montipo' battuto.

Dopo un'ora di gioco primi cambi di Spalletti: dentro Lozano ed Elmas per Politano e Zielinski.

Al 67' grande occasione per Barak, ma il suo tiro non è potente e Ospina fa buona guardia.

Al minuto 85 dentro anche Mertens e Ounas per Anguissa e Insigne.

All'87 espulso il veronese Bessa per doppia ammonizione.

Al 90' Mertens colpisce il palo su punizione. 

Al 92' Verona in 9 per l'epulsione di Kalinic.

Il forcing del Napoli nel recupero non produce però il gol vittoria. Finisce 1-1. 

Torna il tifo organizzato in Curva A

Torna il tifo organizzato sugli spalti del Maradona. In Curva A, infatti, i gruppi ultras si sono sistemati nella parte centrale del settore inferiore.

I primi cori prepartita sono stati accolti dagli applausi degli altri settori dell'impianto di Fuorigrotta.

Dal settore ospiti cori beceri contro i napoletani

Nel settore ospiti presenti anche qualche centinaio di tifosi del Verona. Non sono mancati nel corso del match alcuni cori vergognosi contro i napoletani ("Sporchi terroni" e "terroni quanto puzzate") e anche contro Maradona e San Gennaro. 

Il tabellino

Napoli: Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui, Fabian Ruiz, Anguissa (86' Mertens), Politano (62' Lozano), Zielinski (62' Elmas), Insigne (86' Ounas), Osimhen (91' Petagna). All. Spalletti

Verona: Montipò; Dawidowicz, Gunter (83' Magnani), Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Casale, Barak (Bessa), Caprari (83' Kalinic), Simeone (83' Lasagna). All. Tudor

Arbitro: Ayroldi di Molfetta

Marcatori: 13' Simeone, 18' Di Lorenzo

Note: espulsi Bessa all'86' e Kalinic al 93'. Ammoniti Rrahmaini, Veloso, Osimhen. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Verona blocca il Napoli al Maradona: gli azzurri pareggiano 1-1

NapoliToday è in caricamento