rotate-mobile
Calcio

Napoli United, a Mugnano va in scena l'amichevole internazionale: "Il calcio come lingua universale che parla di uguaglianza"

Il Napoli United ha affrontato lo United Glasgow Football Club allo Stadio Vallefuoco per un'amichevole internazionale

Una partita per abbattere qualsiasi barriera, il pallone come strumento di condivisione e confronto. Perché il calcio è uno sport per tutti, che punta a comunicare valori importanti tra cui la solidarietà e l’integrazione. È andato in scena ieri, allo Stadio Vallefuoco, il confronto tra il Napoli United, società molto attiva in questo ambito, e lo United Glasgow Football Club. Una realtà, quella scozzese, che affianca idee e strutture della compagine partenopea. Un’amichevole internazionale e novanta minuti per provare a costruire un mondo migliore, dando un calcio al razzismo. Si chiude con la vittoria del Napoli United in rimonta la sfida di Mugnano. Così il club attraverso i canali ufficiali: “Una bella partita, una gara tosta perché gli scozzesi sono veramente capaci e organizzati ma alla fine dei 90 minuti vinciamo 2-1, anche se il risultato conta poco. L'importante era dimostrare che il calcio è ancora uno strumento con cui comunicare, una lingua universale che parla di uguaglianza, capace di unire due squadre dilettantistiche che fanno della loro mission quel punto di forza che le vede affrontarsi anche se sono a migliaia di chilometri di distanza”. Questa la nota dello United Glasgow Football Club: “Ci siamo riuniti dopo la partita per ribadire i principi di solidarietà e inclusione per tutte le persone. I rifugiati sono sempre i benvenuti, in Italia, in Scozia o altrove”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli United, a Mugnano va in scena l'amichevole internazionale: "Il calcio come lingua universale che parla di uguaglianza"

NapoliToday è in caricamento