rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Brutto ko interno per il Napoli: l'Empoli passa al Maradona

Gli azzurri cadono contro gli uomini di Andreazzoli, che capitalizzano al meglio un fortunoso gol di Cutrone

Brutto ko interno per il Napoli, che perde la seconda partita di fila in campionato al Maradona. L'Empoli passa 1-0 grazie ad un rocambolesco gol di Cutrone a 20' dal termine. Nonostante un netto predominio territoriale, gli azzurri non riescono a trovare la via della rete e non approfittano del pari del Milan contro l'Udinese. 

Le scelte degli allenatori

Spalletti conferma Lozano e Ounas titolari, con Mertens che torna al centro dell'attacco. Qualche sorpresa tra le fila dell'Empoli, con Andreazzoli che in difesa sceglie l'ex di turno Luperto con Ismailj.

Il match

Inizio di partita molto equilibrato, senza grandi occasioni da una parte e dall'altra. Al 20' primo importante squillo del Napoli con il solito Mertens, che calcia alto. Al 21' esce Zielinski per un problema respiratorio. Al suo posto fa il suo ritorno in campo capitan Insigne, accolto dal boato del Maradona. Elmas arretra a centrocampo e al 23esimo scheggia la traversa con un bel tiro dal limite dell'area. Al 35' l'Empoli ci prova con Bajrami, che da fuori calcia abbondantemente a lato. Al 39' tiro-cross di Rrahmani dalla sinistra, ma Vicario respinge. Al 41' Lozano ben imbeccato da Di Lorenzo calcia su Vicario. Al 44' Demme ruba palla e la offre ad Insigne, ma il tiro a giro del capitano esce alla sinistra dell'estremo difensore empolese.

A inizio ripresa Vicario salva su tiro di Di Lorenzo, mentre poco dopo Ospina ipnotizza in uscita Cutrone. Al 61' gol annullato a Juan Jesus per fuorigioco. Al 62' triplice cambio per gli azzurri: dentro Petagna, Politano e Anguissa, fuori Mertens, Lozano e Demme. Al 68' Vicario salva su Insigne. Al 70' incredibile carambola su calcio d'angolo, con Cutrone che porta in vantaggio l'Empoli. Al 71' palo di Petagna. A 5 dal termine si fa male anche Elmas, entra Malcuit. L'assalto finale non produce nulla di buono per gli azzurri, che devono arrendersi ai toscani. 

Il tabellino

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui, Demme (62' Anguissa), Zielinski (22' Insigne), Lozano (62' Politano), Ounas, Elmas (87' Malcuit), Mertens (62' Petagna). All. Spalletti.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Luperto (81' Viti), Ismajli, Parisi, Zurkowski (78' Bandinelli), Stulac (63' Ricci), Henderson (63' Haas), Bajrami (63' Di Francesco), Pinamonti, Cutrone. All.: Andreazzoli.  

Arbitro: Marinelli di Tivoli
Marcatori: 70' Cutrone
Note: ammoniti Zurkowski

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brutto ko interno per il Napoli: l'Empoli passa al Maradona

NapoliToday è in caricamento