rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Calcio

Il Napoli mantiene il primato: Cagliari k.o., sesta vittoria di fila per gli azzurri

Un gol a testa di Osimhen e di capitan Insigne regalano il successo agli uomini di Spalletti contro la squadra dell'ex Mazzarri

Il Napoli vince la sesta partita su sei in campionato e mantiene il primato in classifica in solitaria. Gli azzurri battono 2-0 al Maradona il Cagliari dell'ex di turno Mazzarri, in grande tranquillità e senza mai rischiare nulla. Ancora in gol Victor Osimhen, sempre più decisivo nello scacchiere di Spalletti. L'attaccante nigeriano si è anche conquistato un calcio di rigore, trasformato da capitan Insigne.

Le scelte

Spalletti preferisce ancora una volta Rrahmani a Manolas in coppia con Koulibaly, mentre il ballottaggio sulla destra in attacco viene vinto stavolta da Politano su Lozano. Mazzarri sceglie un atteggiamento oltremodo prudente, lasciando sia Keita che Pavoletti in panchina e schierando Joao Pedro unica punta.

I gol

Il Napoli sblocca in fretta la gara. All'11' è Osimhen a portare in vantaggio i padroni di casa, sfruttando al meglio un cross di Zielinski dalla destra e bruciando i difensori sardi. Al 57' l'attaccante nigeriano si guadagna anche un calcio di rigore, concesso per fallo di Godin. Sul dischetto va capitan Insigne, che non sbaglia battendo Cragno e siglando la rete del 2-0.

Insigne premiato per le 400 partite in azzurro

Prima del match contro il Cagliari, Lorenzo Insigne è stato premiato allo Stadio Maradona per le sue 400 partite con la maglia del Napoli. Il capitano del Napoli ha ricevuto la maglia celebrativa con il numero 400 dalle mani del Vice Presidente azzurro Edoardo De Laurentiis.

Insigne ha raggiunto il prestigioso traguardo nel match dell'11 settembre scorso contro la Juventus. Le presenze attuali del capitano azzurro sono 403, al quarto posto nella speciale classifica dietro ad Hamsik (520), Bruscolotti (511) e Antonio Juliano (505).

Il tabellino

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz (88' Demme), Zielinski (69' Elmas); Politano (69' Lozano), Osimhen (77' Petagna), Insigne (77' Ounas).  All. Spalletti

Cagliari (4-4-1-1): Cragno, Caceres, Walukiewicz (68' Ceppitelli), Godin, Lykogiannis (85' Gaston Pereiro); Nandez, Marin, Strootman (85' Grassi), Zappa; Deiola (68' Keita Balde); Joao Pedro. All. Mazzarri

Arbitro: Piccinini di Forlì

Marcatori: 11' Osimhen, 57' Insigne rig.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Napoli mantiene il primato: Cagliari k.o., sesta vittoria di fila per gli azzurri

NapoliToday è in caricamento